Home Attualità

Confessione shock di Loredana Bertè, mio padre era un bastardo

CONDIVIDI

La puntata di domenica sera del Maurizio Costanzo Show è stata resa sicuramente frizzante dalla presenza di Belen Rodriguez e Stefano De Martino intervistati da Alfonso Signorini ma ha lasciato dell’amaro in bocca e nel cuore per le dure rivelazioni di Loredana Bertè.

loredana

La cantante ha infatti ricordato il terribile comportamento del padre nei confronti di lei e di sua sorella Mia. Un racconto caratterizzato da tanta crudeltà e dolore.

Mio padre gettò Mimì dal balcone per un sei in latino

Loredana Bertè commuove e sconvolge il pubblico con i racconti della sua vita travagliata di figlia e di moglie. La puntata del Costanzo Show è stata incentrata sulle figure genitoriali e ogni ospite ha portato la sua esperienza come figlio e come padre o madre. Loredana invece ha lanciato il suo grido di dolore come moglie, perchè il suo ex marito il tennista Björn Rune Borg le negò la gioia di farla diventare madre, in quanto avrebbe voluto solo figli di pura razza svedese, e come figlia raccontando di come il padre usava violenza su lei e sua sorella Mia. Afferma infatti: “Era un babbo bastardo, io non l’ho mai chiamato né padre né babbo”e aggiuge “Lui odiava le donne e ha avuto solo figlie femmine. L’unico maschio che avrebbe potuto avere l’ha ucciso prendendo a calci mia madre durante l’ultimo mese di gestazione…  essendo la più piccola sono stata fortunata perché non ho preso le botte, ma ha buttato mia sorella dal balcone per un sei in latino, lui era professore di latino e greco ed era un’onta pazzesca; mentre Mimì ha rischiato la vita per un 4 in inglese, lei è scappata di casa e l’hanno ritrovata in stato di choc”. 

Aggiunge infine un ricordo doloroso della madre: “Mia madre si è sposata a 15 anni ed era una bambina, non è stata una madre, c’ha lasciate me e Mimì in mezzo ad una strada. Io e lei abbiamo comprato una casa con i soldi che avevamo cominciato a guadagnare e l’abbiamo intestata a lei. Mia madre l’ha venduta senza dirci niente e l’ho scoperto quando ho cercato di tornare a casa mia dopo un anno negli Stati Uniti. Sono andata al suo funerale solo per vederla sotterrare“. Una vita caratterizzata dal dolore quella di Loredana, che ha però trasformato questa donna in una vera guerriera che con la sua musica a regalato emozioni uniche a tutti noi!