Home Bellezza

Rimedi naturali: crema da notte fai da te

CONDIVIDI

Ogni donna sa bene che il trucco fondamentale per prevenire i segni del tempo è avere una pelle sempre ben nutrita e idratata, peccato che poi siano in molte a dimenticarsi l’importanza di mantenere costante l’idratazione anche durante le ore di sonno. Ecco perchè oggi vi proponiamo una ricetta di bellezza unica nel suo genere per preparare in casa un’ottima crema da notte a base di cera d’api e radici di giglio.

DIY-Coconut-Body-Butter

Dopo Rimedi naturali: mousse corpo fai da te all’arancia e cioccolato, oggi noi di CheDonna.it vi proponiamo un’alternativa economica e semplice alle costosissime e poco ecologiche creme da notte diffuse in commercio. Particolarmente adatta alle pelli secche e sensibili, questa crema dalla fragranza delicata si presenta con una texture ricca e vellutata. Munitevi degli ingredienti necessari, seguite passo passo le istruzioni che vi riportiamo qui sotto e provate a farla anche voi!

Crema da notte fai da te

Ingredienti

2 cucchiai di cera d’api

4 cucchiaini di radice polverizzata di giglio

La preparazione di questa crema da notte è molto veloce: fate sciogliere in un pentolino a bagnomaria la cera d’api, poi aggiungete la radice di giglio e mescolate finchè gli ingredienti non si saranno ben amalgamati tra loro. Quando è ancora tiepida trasferite la crema in un barattolino di vetro con tappo a chiusura ermetica, ricordandovi di farla freddare completamente prima di chiuderla. Pur senza contenere conservanti industriali potrete tranquillamente utilizzarla per un mese se avrete la premura di tenerla in frigorifero.

Se includerete questa crema da notte nel vostro quotidiano rituale di bellezza serale, vi sveglierete ogni mattina con una pelle fresca, riposata e ben idratata!