Home Attualità

TEATRO: “Quaranta… ma non li dimostra”

CONDIVIDI

foto5726

Oggi, la redazione di CheDonna, per la categoria Teatro, vi informa di una novità.

Da giovedi 9 aprile  a domenica 10  maggio,al Teatro Parioli Peppino De Filippo presenta :Luigi De Filippo in “Quaranta… ma non li dimostra“, commedia in due atti di Peppino e Titina De Filippo, regia Luigi De Filippo.

“Questa commedia di Peppino e Titina De Filippo, andata in scena per la prima volta al Teatro Sannazaro di Napoli nel 1933, la ripropongo con la mia regia al pubblico di oggi, non solo perché la ritengo fra le più significative del repertorio dei fratelli De Filippo allora giovanissimi, ma anche perché racconta il dramma di una donna. E’ poiché il tema è svolto in tono umoristico, è singolare. E’ una piccola storia domestica intimamente drammatica che contrappone le sfumature e pudiche timidezze del sentimento agli allegri colori della commedia di colore e carattere.Sembrerebbe quasi che il personaggio di ‘’Sesella ‘’, il suo mondo interiore, le sue rinunce, i suoi grigiori, la sua stessa rassegnazione, sia ispirato ad una di quelle poetiche figure che popolano le novelle di Cechov, solo che qui invece parla napoletano.Oggi il mondo è cambiato. Ed è giusto che anche la donna sia cambiata. Tuttavia per molti, ne sono certo, il dramma di ‘’ Sesella ‘’ e quello di suo padre, Don Pasquale, che lotta per donare alla figlia un po’ di felicità, finisce comunque sempre per commuovere, intenerirci e darci un senso di nostalgia per modi e tempi oramai perduti per sempre.

E’ uno spettacolo divertente ed anche amaro, com’è nella tradizione dell’umorismo di classe. Ed io lo rappresento con l’intenzione di creare un rapporto strettissimo con il pubblico attraverso il gusto di divertire con capacità “.

VIDEO NEWSLETTER

(Luigi De Filippo)

Teatro Parioli Peppino De Filippo  Via Giosuè Borsi 20, 00197 – Roma

tel . 06 8073040