Home Attualità

Robert Downey Jr regala arto bionico di “Iron Man” a bimbo disabile di 7 anni (Video)

CONDIVIDI

Una storia commuovente che vede protagonista un bambino disabile di 7 anni, Alex Pring, appassionato di fumetti, al quale l’attore di Hollywood Robert Downey Jr, interprete di Tony Stark nella saga di “Iron man”, ha regalato un braccio bionico.
iron

In realtà, Downey è stato chiamato a collaborare con la Limbitless Solution, una società no profit, fondata da un giovane dottorando americano in ingegneria meccanica, Albert Manero, alla University of Central Florida dove con altri volontari usano la stampa 3D per creare protesi bioniche a basso costo per donarle ai bambini che ne hanno bisogno.

“Il tuo è meglio di quello di Iron Man”, ha detto l’attore, consegnando il braccio bionico, identico a quello dell’eroe dei fumetti Marvel, al piccolo Alex che lo guardava incuriosito.

Lo stesso Downey pubblicato un messaggio sul suo profilo Facebook nel quale ha scritto: “Ho avuto il privilegio assoluto di presentare un nuovissimo braccio bionico di Iron Man ad Alex, il bambino più adeguato che abbia mai incontrato”.
I materiali per realizzare il braccio bionico di Alex sono costati 350 dollari, una cifra ben diversa dai 40mila dollari necessari per altri tipi di protesi. Ovviamente il braccio bionico è stato poi donato al piccolo Alex.

Lo scorso gennaio, la Limbitless Solutions ha consegnato anche un altro arto ad un bambino di sette anni, Liam Poter: un braccio di Storm Trooper, i militari dell’esercito di Guerre Stellari, che fu consegnato proprio da Darth Vader.

Guarda i video