Home Attualità

Usa: bambino di tre anni si spara un colpo alla testa

CONDIVIDI

Ennesima tragedia negli Stati Uniti dove nella periferia di Houston, nel Texas, un bambino di tre anni si è sparato con un colpo di pistola.

MLB All-Star Preview

Secondo quanto riferiscono i media locali, il bambino era a casa con la madre e altri due fratelli, di 1 e 7 anni. Ad un certo punto, verso mezzogiorno, il piccoletto avrebbe trovato la pistola di casa da dove sarebbe partito un colpo che lo ha ferito mortalmente alla testa. Vano il tentativo di trasferirlo d’urgenza al pronto soccorso tramite l’elicottero. Il bambino è deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale.
I residenti del quartiere hanno accesso delle candele per una veglia dedicata alla piccola vittima. Al termine delle indagini, gli inquirenti dovranno decidere se procedere o no contro i genitori che hanno registrato regolarmente il loro porto d’armi. Al momento gli agenti parlano di un tragico incidente: il bambino avrebbe trovato la pistola in una borsa disposta sopra una mensola.
Si tratta di una tragedia ricorrente negli Stati Uniti dove ogni anno muoiono decine di piccole vittime che hanno accesso alle armi presenti nelle loro abitazioni.