Home DIY

Housekeeping: detersivo anti calcare bio e fatto a mano

CONDIVIDI

Se amate che i sanitari, i rubinetti e il lavello della vostra cucina sia privo di calcare, non potete perdere la possibilità di preparare un detersivo fatto in casa completamente bio, che non ha nulla da invidiare agli anti calcare chimici che si trovano in commercio. Chedonna.it vi spiega come prepararlo.

antical

Prendersi cura della propria casa in modo naturale, ecologico e anche economico rappresenta una grande risorsa per la donna moderna. Il calcare che si deposita sui lavelli e sulla rubinetteria è una delle problematiche maggiori a cui si deve far fronte nell’ambito dell’housekeeping. Il protagonista assoluto del nostro prodotto fai da te sarà l’aceto di vino bianco, ma in alcuni casi negli anti calcare fai da te è utilizzato anche l’acido citrico, che però risulta più irritante per le mani.

Come preparare il detersivo anti calcare fai da te

Per preparare un  litro di prodotto anti calcare utilizzeremo dell’aceto di vino bianco, dell’acqua e del sapone liquido per le mani rigorosamente eco bio. Si dovranno diluire tre parti di aceto, una di acqua e 5 cucchiaini di sapone liquido per mani ecologico. Ne deriverà un prodotto dal potere pulente, sgrassante e anti calcare delicatamente schiumoso e profumato. I sanitari del vostro bagno risplenderanno e resteranno bianchi e i rubinetti torneranno come nuovi. Una casa pulita e profumata in modo ecologico è davvero a portata di mano, provare per credere!