Home Attualità

Zimbabwe, polemica compleanno presidente Mugabe: saranno sacrificati due elefanti

CONDIVIDI

E’ polemica in Zimbabwe dove in occasione del compleanno del presidente, Robert Mugabe, che oggi compie 91 anni, saranno sacrificati due elefanti.

DOUNIAMAG-ZIMBABWE-WILDLIFE-ELEPHANTS-CONSERVATION-WATER
Secondo quanto riportano i media, sabato 28 febbraio, Mugabe prenderà parte ad una cerimonia alla quale sono attese 20mila invitati all’Elephant Hills Resort, un hotel di lusso con spa, piscina e campi da tennis, vicino alle Cascate Vittoria dove saranno serviti i due elefanti e altri animali selvatici, trai quali un leone e due bufali, cucinati in suo onore.

“Questi progetti mi provocano repulsione, non hanno nessuna etica. Come può Mugabe adottare misure contro il bracconaggio e poi consentire una cosa del genere?”, ha criticato Johnny Rodrigues, presidente dell’organizzazione Zimbabwe Conservation Task Force.

Gli animali sono stati donati dalla comunità locale: “Questo è il nostro modo di sostenere la funzione e di garantire un umore celebrativo nella nostra comunità, Il valore totale della festa è di 120 mila dollari e riflette quello che otteniamo ogni anno. Per cui abbiamo pensato che questo sarebbe un gesto perfetto”, sottolinea n agricoltore.
“Al momento – ha poi aggiunto- stiamo facendo accordi con l’Autorità Parks and Wildlife Management per macellare questi animali un paio di giorni prima della cerimonia e siamo anche in contatto con l’hotel che si occuperà di conservare la carne”.
Una notizia che ha sollevato lo sdegno degli animalisti e la condanna di molte associazioni, tanto più che recentemente il governo di Mugabe è stato al centro di aspre critiche per aver esportato 62 baby elefanti in Cina, Francia ed Emirati Arabi. Il ministro del turismo aveva spiegato che il paese era sovrappopolato di elefanti, per cui si è rivelato necessario ridurne il numero.
“Io non sono a favore di nessuna donazione di animali selvatici per una festa o per qualsiasi altra ragione”, ha aggiunto Rodrigues, denunciando che si tratta di una pratica che avviene da anni: “Ogni volta che c’è una festa o il giorno dell’indipendenza, parecchi elefanti e bufali vengono uccisi per le celebrazioni. Questo è totalmente immorale e non dovrebbe essere consentito”.