Home Social

Attraversare la strada in Vietnam: mission impossible!

CONDIVIDI

Paese che vai, sistema di guida che trovi. Ma proprio perché, a seconda della parte del mondo dove ci si trovi le modalità di guida differiscono enormemente, altrettanto differiscono, per i pedoni, le modalità di attraversamento delle strade.

In questo articolo, corredato da filmato, vi spieghiamo come si devono attraversare le strade in Vietnam.

 vietnam

Il trucco c’è, ma serve sangue freddo!

Le strade delle grandi città vietnamite, come per la maggior parte di quelle asiatiche, sono estremamente trafficate ma, a differenza delle altre, per attraversarle non è affatto così semplice come si possa pensare.

Non è sufficiente, infatti, proporsi sulle strisce pedonali aspettando che i guidatori rallentino o si fermino, oppure attendere il verde ad un semaforo. Questo perché, di fatto, gli automobilisti semplicemente non si fermano. Mai!

Assurdo direte voi. Eppure ormai in questo paese funziona così e tutti sono abituati. Ci pensano allora le guide a spiegarvi come attraversare le carreggiate senza eccessivi problemi: “Volete andare dall’altra parte della strada, ma non sembra fattibile. A meno che non proviate. Attraversare il traffico in realtà non è così male. Dovete semplicemente farlo. La magia è che nessuno vi verrà mai addosso”. Semplicemente, viene spiegato, essendo il traffico vietnamita composto quasi esclusivamente da scooter e piccole vetture, questi riescono facilmente ad evitare i pedoni. Bisogna solo camminare abbastanza lentamente, in linea retta e, soprattutto, senza mai bloccarsi. I guidatori, infatti, contano sul fatto che non vi fermiate e, per evitarvi, faranno i calcoli per la loro manovra “di aggiramento” basandosi anche su questo.

Il filmato che vi facciamo vedere è un esempio di “tipico” attraversamento di una strada di Ho Chi Minh City.