Home Salute e Benessere

Rimedi naturali, il meraviglioso burro di karitè

CONDIVIDI

Il burro di karitè un prodotto cosmetico naturale che da sempre viene utilizzato per la salute e la bellezza della pelle. Chedonna.it vi svela le origini, gli usi e le moltissime proprietà benefiche di questo burro, eccezionale trattamento di bellezza per corpo e capelli.

beurre-de-karite

Il karitè è un burro che si estrae dall’albero del karitè, una antichissima pianta africana. Da molti secoli infatti, l’uomo ha imparato ad estrarre questo lipide burroso che è ricco di proprietà benefiche per la salute e il bene

ssere del nostro organismo.

Il burro di karitè, origini, usi e proprietà benefiche

In Africa il burro di Karitè è utilizzato a scopo alimentare, cosmetico e farmacologico, infatti l’albero da cui si produce è chiamato anche albero della giovinezza. Le sue numerose proprietà terapeutiche sono dovute ad una altissima presenza di sostanze insaponificabili, indispensabili per mantenere la pelle elastica e tonica. Per questo il burro viene utilizzato per mantenere la pelle giovane e protetta. Ma vediamo nello specifico tutte le proprietà del burro di karitè. Questa sostanza burrosa possiede proprietà cicatrizzanti, emollienti, elasticizzanti, tonificanti, antirughe, lenitive, antiossidanti e riepitelizzanti per la nostra pelle. Per questo è un ottimo aiuto in caso di smagliature, eritemi da pannolino, ulcere, eritemi solari, scottature, rughe, couperose, eczemi e per proteggere la pelle dagli agenti atmosferici. Inoltre costituisce un ottimo prodotto per proteggere i capelli da sole e salsedine e per curarli attraverso un impacco caldo dello stesso burro.  Contiene molte vitamine del gruppo A, B, E ed F. Miscelato all’olio di mandorle costituisce un ottima crema antirughe da notte e un rimedio per prevenire le smagliature, sopratutto nel periodo della gravidanza. Il burro di karitè è un ottimo protettivo per le labbra e le rende morbide ed idratate. Un rimedio della natura che non ha nulla da invidiare alle creme cosmetiche più costose, provare per credere!