Home Attualità

Uccide l’amico con una spada. L’assassino è un ex Power Ranger!

CONDIVIDI

A volte davvero sembra che la realtà superi la fantasia eppure questo triste fatto di cronaca nera è più che reale, soprattutto per la vittima.

Medina

Durante una lite ferisce mortalmente un amico con una spada

Ricardo Medina Jr. (36 anni), ex star della fortunata serie per ragazzi Power Rangers, è stato accusato di omicidio volontario dalla polizia di Los Angeles.

L’attore si trovava nell’appartamento che divideva con l’amico Joshua Sutter. Ad un tratto tra i due scoppia una furibonda lite per futili motivi dalla quale Ricardo si ritira chiudendosi, assieme alla fidanzata, nella sua camera da letto. Dopo pochi minuti però Joshua entra di forza nella stanza continuando la discussione. La situazione degenera quando l’ex Power Ranger prende una spada che teneva appesa sul muro affianco alla porta, forse una delle spade di scena che utilizzava durante le riprese della serie tv, e con questa ferisce all’addome l’amico.

E’ stato Ricardo stesso a chiamare subito i soccorsi ma la corsa in ospedale è stata purtroppo inutile e Joshua è morto poco dopo.