Anziana muore a causa del malfunzionamento dello scaldaletto

Un’anziana signora di 94 anni, Anna Frighi ha riportato delle ustioni letali causate dal malfunzionamento di uno scaldaletto elettrico. Stando a quanto si apprende dai quotidiani locali, la donna, residente a Maiero, in provincia di Ferrara, a causa dell’incidente era stata ricoverata lo scorso 30 dicembre all’ospedale Bufalini di Cesena.
ITALY-GRECE-FERRY-RESCUE
La signora, andando a dormire, come sempre, aveva disposto lo scaldaletto che a causa di un problema, ancora da accertare, ha preso a non funzionare, provocando delle scintille che si sono propagate sulle lenzuola, ustionando gravemente l’anziana donna. I medici del pronto soccorso avevano constatato delle ustioni di primo e secondo grado in varie parti del corpo e un’intossicazione da fumo.

Red.
 

Da leggere