Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Jessica Chastain

CONDIVIDI

Jessica ChastainOggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Jessica Chastain.

La candidata all’Oscar, Jessica Chastain, è tra le attrici più richieste e ambite della sua generazione.

Al 2011, anno sorprendentemente ricco di nomination e riconoscimenti lavorativi da parte della LA Film Critics, della British Academy of Film and Television, della Broadcast Film Critics, dell’HFPA, e degli Screen Actors Guild e dell’Academy, ha fatto seguito un altrettanto impressionante 2012, anno in cui la rivista Time Magazine l’ha inserita tra le “100 Most Influential People in the World”.

La sua performance nel film di Kathryn Bigelow, “Zero Dark Thirty”, le ha portato diversi riconoscimenti, tra cui il Broadcast Film Critics Association Award per Best Actress, il Golden Globe per Best Actress in a Motion Picture Drama, e la sua seconda nomination consecutiva all’Academy Award per Best Actress.  Nel film, Chastain, interpreta Maya, personaggio ispirato ad un’analista della CIA realmente esistita, rivelatasi determinante nella caccia a Osama bin Laden. “Zero Dark Thirty” ha ottenuto diverse candidature a diversi premi, incluse Best Film al NYT Critic Award e all’Independent Spirit award.

Attualmente, è nei cinema con il film Interstellar di Christopher Nolan.

Jessica Chastain è, inoltre, apparsa nel film horror, “La Madre”, diretto da Andres Muschietti sotto la produzione della società di Guillermo Del Toro, la Toma 78. In aggiunta, ha interpretato il ruolo di Maggie Beauford nella pellicola prodotta dalla Weinstein Company nel 2012, “Lawless”, accanto a Shia LaBeouf e Tom Hardy. Chastain ha inoltre prestato la sua voce al personaggio di GIA la giaguaro, nel film d’animazione “Madagascar 3: Ricercati in Europa”. Il talento della Chastain arriva ben oltre il grande schermo, visto il suo magistrale debutto a Broadway nel classico teatrale, “The Heiress”.

Jessica Chastain è, attualmente, in produzione con due film: con la A24 in “A Most Violent Year”, accanto a Oscar Isaac, ambientato nel 1981, a New York, un anno che ha visto uno dei più alti tassi di crimini violenti della storia della città, previsto in uscita nell’autunno del 2015; e con la Legendary Pictures, in “Crimson Peak”, diretto da Guillermo Del Toro, e interpretato al fianco di Tom Hiddleston e Charlie Hunnam, in uscita nel 2015.

Uscirà il prossimo anno, un altro film che vede la Chastain protagonista, “La Scomparsa di Eleanor Rigby”, accanto a James McAvoy e Viola Davis, scritto e diretto da Ned Benson. Sarà inoltre una delle protagoniste dell’imminente film drammatico, “Miss Julie”, adattamento cinematografico dell’opera di August Strindberg, per la regia di Liv Ullman.

Nel 2011 è apparsa al fianco di Brad Pitt e Sean Penn nel film drammatico candidato agli Oscar, “The Tree of Life”, scritto e diretto da Terrece Malick, per la River Road Productions. Il film ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes del 2011, ed il Chicago Film Critics Award come Miglior Film.

Sempre nel 2011 è apparsa nel film di Ami Canaan Mann, “Le Paludi della Morte”, con Sam Worthington e Chloe Grace Moretz; ne “Il Debito” della Miramax, accanto a Helen Mirren e Sam Worthington; nel ruolo di Virgilia nell’adattamento cinematografico della tragedia di Shakespeare “Coriolanus”, accanto a Ralph Feinnes e Gerald Butler; ed ancora nel film di Jeff Nichols, “Take Shelter”, al fianco di Michael Shannon, che nel 2011 si è aggiudicato numerosi premi e riconoscimenti in diversi festival, tra questi una nomination all’Independent Spirit Award.

Jessica Chastain è nota al grande pubblico per aver interpretato il ruolo di Celia Foote, un’insicura signora del Sud che cerca di inserirsi nell’alta società, seppur venga sempre rifiutata, nell’adattamento della DreamWorks nominato agli Oscar del fortunato romanzo di Kathryn Stockett, “The Help”. Il film ha ottenuto numerosi premi nel 2011, tra cui una nomination agli Oscar per la Chastain come Miglior Attrice non Protagonista, una nomination ai Golden Globe, una nomination agli Screen Actors Guild ed una nomination al Critics’ Choice.

Nata e cresciuta nella California settentrionale, ha frequentato la Juilliard School di New York. In quel periodo, ha recitato in “Romeo e Giulietta” e ha ottenuto grandi consensi per le sue interpretazioni ne “Il Giardino dei Ciliegi” al Williamstown, recitato al fianco di Michelle Williams e in “Rodney’s Wife” di Richard Nelson, con David Strathairn, allestito al Playwright’s Horizons, teatro off-Broadway.

È tornata sul palcoscenico al Wadsworth Theatre di Los Angeles per la produzione di “Salomè”, in cui i premi Oscar, Estelle Parsons (regista) ed Al Pacino, hanno deciso che avrebbe interpretato il ruolo protagonista al fianco dello stesso Pacino. Proseguendo questa collaborazione, il produttore Barry Navidi ha lanciato la versione cinematografica di ‘Salomè’, intitolata “Wild Salome”, per la regia di Al Pacino, che ha girato dietro le quinte e inserito degli estratti della produzione teatrale.

I grandi consensi da parte della critica e del pubblico le hanno fatto ottenere il ruolo protagonista nel film “Jolene”, nella produzione di Dan Ireland assieme a Rupert Friend, Frances Fisher, e Dermot Mulroney. Grazie a questo ruolo, Jessica Chastain si è aggiudicata il premio come Miglior Attrice al Seattle Film Festival del 2008. Nel 2009, è tornata a teatro nella parte di Desdemona nella classica “Otello”, al fianco di Phillip Seymor Hoffman. Diretto da Peter Sellars, la produzione è stata allestita a Vienna, in Germania e per finire, a New York.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.