Home Attualità

Cosa si prova durante la cremazione? Arriva la giostra per scoprirlo

CONDIVIDI

Esiste un limite alla morbosa curiosità umana? Le notizie della moderna attualità fanno sempre più vacillare questa ipotesi e, qualora ancora conservassimo un sano ottimismo, ci pensano le ultime news made in Cina a farci mettere un definitivo punto sulla questione.

CheDonna.it vi racconta infatti oggi dell’ultima novità nel mondo del divertimento orientale: la giostra che simula la cremazione.

fuoco-e-fiamme

Scopo del percorso di questa particolare attrazione sarebbe quello di far provare la sensazione di bruciare vivi, cosa che certo chi subisce una vera cremazione non percepisce, dato l’oramai avvenuto trapasso, ma che invece la giostra garantisce a tutti i suoi avventori. Dov’è il divertimento? Proviamo a scoprirlo.

Ecco cosa si prova a bruciare vivi

Difficile percepire il fascino della nuova attrazione del Window of the world, parco a tema di Shenzen che con la sua new entry ha già calamitato polemiche a non finire.

In cosa consiste la giostra? Presto detto: si comincia entrando in una bara, circondati naturalmente da immancabili figure spettrali, e si procede poi verso una vera e propria fornace, dove parte il “divertimento”. La temperatura non supera i 40 gradi, quelli insomma di un’assolata giornata di agosto, ma pare che ciò nulla tolga alla sensazione cui il gioco mira: quella di bruciare vivi.

Chi l’ha provata garantisce che il meccanismo funziona alla perfezione ma la domanda persiste: perché sottoporsi ad una simile tortura immotivata? Difficile rispondere, forse non sappiamo davvero più cosa fare per provare un brivido ma appare ovvio che il limite è stato superato da tempo.