Home Bellezza

Caffè, tutti i suoi utilizzi beauty

CONDIVIDI

Solitamente lo conosciamo come una bevanda da condividere con gli amici e a cui affidarci per un pizzico di carica in più, ma sapevate che potrebbe essere anche un eccezionale alleato della nostra bellezza? Il caffè è ricco di qualità assai particolari e oggi CheDonna.it vuole insegnarvi come sfruttarle per combattere la cellulite, le occhiaie e molto altro ancora.

peelingi

La caffeina pare infatti essere perfetta per stimolare il corpo a bruciare grassi, così da farci perder peso e anche un po’ di adipe. Rassodare, ridurre gonfiori e scolpire le curve sono compiti per cui il caffè è inserito in molti cosmetici e anche in veri e propri trattamenti. Noi vi illustriamo ora quelli che potete tranquillamente eseguire a casa.

Usi del caffè come alleato della bellezza

Tre essenzialmente sono le applicazioni che vi possiamo suggerire per trasformare il caffè in un’arma vincente per la vostra bellezza. Eccole illustrate in modo facile e veloce:

1- Anticellulite: grazie alla caffeina, che permette di rompere più facilmente le cellule di grasso che si accumulano nella pelle e aiuta a riattivare la circolazione, molti trattamenti contro la buccia d’arancia diventano particolarmente efficaci. Naturalmente in commercio ne potrete trovare molti ma anche applicare con dei movimenti circolari dei semplici fondi di caffè sui punti critici, oppure fare degli impacchi a base di chicchi di caffè e acqua può rivelarsi particolarmente produttivo.

2- Combattere le occhiaie: sempre grazie alle sue proprietà riattivanti della circolazione, la caffeina è un ottima alleato contro le occhiaie e un semplice impacco, oltre che molto rilassante, potrebbe attenuare le ombre del vostro sguardo.

3- Esfoliazione: i chicchi macinati stimolano il rinnovo cellulare rendendo il caffè una perfetta base per un ottimo scrub corpo che, inoltre, allevierà i rossori e combatterà i radicali liberi. Potrete dunque impiegarlo sull’intero corpo o anche solo sul viso, magari unito a dello yogurt: l’importante sarà massaggiare delicatamente ma a fondo, utilizzando movimenti ascendenti che aiuteranno la circolazione.