5 cose da sapere sul tè alla menta

Semplice e veloce da preparare, questo ha il vantaggio di contenere una comunissima erba che si può tranquillamente coltivare in giardini e balconi. Tra tutte le tisane rinfrescanti che possono venirci in aiuto nei momenti di fiacca, il tè alla menta con tutte le sue proprietà benefiche può diventare il nostro miglior alleato.

tementa

La menta è ricca di fibre e minerali come potassio, sodio, calcio, rame e manganese, oltre che vitamina A, C e D. Un pieno di energia tutto al naturale! Inoltre contiene anche flavonoidi, utili per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Dopo le 5 cose da sapere sull’avocado, oggi noi di CheDonna.it vi riportiamo le 5 proprietà del tè alla menta per ritrovare il benessere.

5 proprietà benefiche del tè alla menta

Già da secoli ampiamente utilizzato nelle regioni sahariane per sopravvivere al torrido caldo del deserto, il tè alla menta può venirci in aiuto grazie ai molteplici benefici che le sue proprietà apportano al nostro organismo. Scopriamole insieme:

Contro la tosse

La sua azione decongestionante rende questo tè perfetto per curare mal di gola e raffreddore. Per esaltarne il sapore e i benefici aggiungete un po’ di succo di limone.

Contro i dolori allo stomaco

Il tè alla menta è un ottimo alleato per alleviare i bruciori gastrici e i mal di stomaco. Il mentolo infatti aiuta la digestione e ha un effetto rilassante sui muscoli dell’intestino. Da evitare però in caso di ernia iatale o ulcera gastro-duodenale.

Stimola la diuresi

Il tè alla menta può essere utilizzato come aiuto nelle diete depurative, regolando le funzioni intestinali ed eliminando le scorie in eccesso. Inoltre, è particolarmente indicato anche per bruciare i grassi ed eliminare i gonfiori di troppo.

Concentrazione al massimo

Un grande alleato degli studenti, grazie alla menta che con il suo sapore fresco aiuta la memoria e la concentrazione. Una bevanda perfetta per chi sente il bisogno di uno stimolo in più per il cervello nei periodi di studio intensivo.

Combatte mal di testa e la nausea

Se l’emicrania non vi da tregua, provate con un bel tè alla menta: il mentolo infatti ha un potere analgesico in grado di bloccare le nevralgie sul nascere. Inoltre, in quantità moderate, è anche molto utile per alleviare la nausea.