Rituals, il progetto di Noorann Matties

Noorann Matties ed i suoi rituali di bellezza – C’è un momento ogni giorno in cui ci ritroviamo faccia a faccia con noi stesse, ci guardiamo negli occhi, osserviamo il nostro volto in tutte le sue sfaccettature, ne correggiamo i difetti ne esaltiamo i pregi. Forse non c’avete mai fatto caso, ma quel momento è quell’arco di tempo che dedichiamo giornalmente alla cura di noi stesse, a quello che definiamo frivolmente “trucco e parrucco”.

fcf01d18d31367d15d0192bf83e5a8c6

“Essere costretti ad osservare aspetti di noi che normalmente evitiamo: Rituals è un progetto che mira a catturare quel momento in cui non ci curiamo delle distrazioni che la vita ci pone davanti ma al contrario ci distacchiamo da tutto e diventiamo maggiormente consapevoli di noi stessi. Fotografando i rituali di bellezza delle persone ho cercato di catturare quella consapevolezza, quell’intimità che si crea quando siamo costretti a concentrarci solo su noi stessi e ad esaminare il nostro corpo nella sua forma più naturale e semplice per iniziare a plasmarlo”.. queste le parole con cui Noorann Matties ha presentato il suo progetto fotografico.

Una serie di scatti semplici e senza sovrastrutture che mirano a rappresentare la quotidianità delle donne ed il loro intimo momento di confronto con sè stesse.

Ecco alcuni degli scatti:

3c3dda3456643f68d9488112e99d730f

4f24f3034aa1f7490e521375c5b93989

509cd7d72bd1d5ff7f9f6f450e011143

Fonte foto: Pinterest

Da leggere