Home Attualità

CICCIOLINA condannata a 7 mesi di reclusione

CONDIVIDI

CICCIOLINA – L’ex pornostar Ilona Staller, meglio conosciuta al mondo con il nome d’arte Cicciolina, è stata condannata a 7 mesi di reclusione per minacce nei confronti di pubblici ufficiali.

I fatti risalgono al 2010, all’inchiesta per droga che vide protagonista proprio l’ex pornostar che si rifiuto di far perquisire il suo attico romani utilizzando anche parole pesanti del tipo: “State attenti perché parlerò con dei pezzi grossi. Dirò tutto a un pezzo grosso di Civitavecchia”.

Le parole non sono andate giù ai pubblici ufficiali e ora Cicciolina, candidata alle amministrative di Roma, dovrà scontare la pena.

Come finirà?