Home Attualità

NUOVA ZELANDA: erutta vulcano Tongariro

CONDIVIDI

Monte Tongariro, il vulcano nel parco naturale dell’Isola del Nord, in nuova Zelanda, si è risvgliato dopo circa 1000 anni di inattività.

Il primo episodio si è registrato ad agosto scorso, con un’eruzione per la quale furono cancellati parecchi voli interni; stanotte, Tongariro è tornato a farsi sentire.

I sismologi segnalano un’eruzione e una conseguente colonna di fumo e cenere. La zona è stata resa famosa dalla trilogia «Il Signore degli Anelli», pellicole in cui  il parco compare in parecchie scene.Il Monte Tongariro compare inoltre nel film il «Monte della Desolazione».

L’eruzione non è di grande intensità ma il rischio è che le comunità, comunque allertate dalle autorità, possano essere investite da una pioggia di cenere. Un testimone racconta che la nuvola sarebbe arrivata a circa 2 km di altezza.

Per il momento dunque nessun problema, anche se la memoria riporta a un’eruzione più letale: nel 1953 i detriti del Monte Ruapehu, sempre sull’Isola del Nord, distrussero un ponte ferroviario e fecero deragliare un treno. Nell’incidente morirono 151 persone.

Fonte: leggo.it