Home Attualità

CONFETTATA: bottoni dolci e tanti colori per le coppie mature

CONDIVIDI

Come fare una confettata per le seconde nozze – Un tempo si diceva che quel “sì” era per tutta la vita, non a caso si specificava il “finché morte non ci separi” e non era davvero solo un modo di dire. Anche oggi davanti all’altare gli sposi si scambiano promesse, compresa quella che include il “per sempre”, ma, forse, sono un po’ vittime delle convenzioni e così quelle promesse di anno in anno perdono di senso, fino ad arrivare a scoprirsi parte di quel terribile 25%.

E’ infatti proprio questa la percentuale dei divorzi odierni: una coppia sposata su quattro arriva a smentire quel “finché morte non ci separi”, a tal punto da farsi “separare” da un giudice che certo non gira con cappuccio nero e mannaia.

Fortunatamente siamo nell’epoca delle mille opportunità e così, anche da una apparente sconfitta come quella di un matrimonio finito, possono nascere nuove soddisfazioni e, con un po’ di fortuna, magari anche nuovi sogni: chiusa una porta si apre un portone dunque e quale miglior modo per festeggiare ciò se non con una ventata di novità?

Sono molti infatti coloro che oggi dicono “lo voglio”per la seconda volta e questo apre una infinita gamma di possibilità, anche dal punto di vista organizzativo: un secondo matrimonio vuol dire infatti poter mettere in atto tutte quelle scelte che la prima volta erano state scartate; stile dell’abito diverso, menù diverso, location diversa e… confettata diversa.

Una donna matura potrà infatti permettersi cose che una ragazza neanche sognava ,così facendo, garantirsi un matrimonioa dir poco originale: come infatti ci ha spiegato la nostra esperta di confettate, Barbara,”quando le spose mi chiedono su quali colori orientarsi e su quali temi spaziare, il mio suggerimento è comunque di adeguarsi alla propria personalità ed ovviamente al buongusto; faccio un esempio: ad una sposa giovanissima in prime nozze non consiglierei di certo di allestire un tavolo nei toni del marrone scuro o colori sgargianti. Una volta invece ho lavorato con due sposi in seconde nozze, non giovanissimi e quindi hanno potuto osare un abbinamento di colori un po’ fuori dell’ordinario

Proprio così è nata l’originalissima confettata che vi presentiamo oggi: un tavolo ricolmo di delizie tutte giocate su colori vivaci e su un tema assai fantasioso, i bottoni! Questo infatti era il filo conduttore scelto dagli sposi e Barbara naturalmente non poteva che esprimerlo come solo lei sa fare: “questa Confettata scenografica ha come tema base i bottoni (la sposa aveva addirittura un bouquet composto di bottoni), gli stessi che ho ricreato in pasta di zucchero e sparsi sul tavolo dell’allestimento…naturalmente il tema è stato mantenuto anche sulla wedding cake che, con un bozzetto personalizzato ho proposto mesi prima alla sposa.

Ancora una volta un grande successo per la nostra Barbara, capace di soddisfare sposi di qualunque genere, gusto, età e… numero di matrimonio!

Barbara Marazzi

www.laconfettata.com

329/4268141