Home Anticipazioni TV

SIMONA VENTURA: da Sky spara sulla Rai

CONDIVIDI

SIMONA VENTURA PARLA A VANITY FAIR DEI MILLE DIFETTI DELLA RAI – Periodo a quanto pare sempre più buio per “Mamma Rai“: l’estate ha portato via alla rete pubblica buona parte delle sue perle più preziose e le separazioni non sono certo avvenute in modo pacifico. Esempio lampante di tutto ciò è senza dubbio l’addio di Simona Ventura, passata a Sky tra mille polemiche.

Oggi Simona concede una lunga intervista su Vanity Fair in cui si toglie un bel po’ di sassolini dalla scarpa. Il primo bersaglio è naturalmente Massimo Liofredi, oggi ex direttore di Rai Due: “Liofredi non riusciva a gestirmi. Aveva capito che non gli avrei permesso di impormi personaggi indecenti, e comunque inadatti alle nostre trasmissioni” dice la Ventura senza peli sulla lingua e poi, riguardo alle voci che vogliono Liofredi prossimo a denunciare la Rai per mobbing, aggiunge “la causa per mobbing avrei dovuto farla io per quello che ha fatto passare a me – ma non solo a me – in questi due anni, e per i colpi mortali che ha inferto al target di Rai2. Ha perso anche Santoro“.

Ma in realtà l’ex conduttrice dell’Isola dei Famosi ne ha per tutto il complesso Rai, la cui gestione sembra proprio non convincerla: “è stata perpetrata, a danno della rete, una vergognosa desertificazione culturale. Un colore politico credo che in tv lo si possa avere: ma bisogna avere anche la professionalità. Invece, piano piano, sono arrivati gli incapaci, e anche presuntuosi: servi della politica e niente più. La Rai si potrebbe fare con 9 dirigenti, invece che 54: il problema è che ci sono dirigenti capaci costretti a cercare protezioni per sopravvivere a quelli incapaci, che sono lì solo perché protetti“.

Insomma se qualcuno credeva ancora in un futuro di Simona Ventura sulla seconda rete potrà da oggi cancellarlo dalla sua mente: nuova vita per Super Simo su Sky e verso la Rai resta solo tanto rancore.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!