Home Antipasti

IDEE MATRIMONIO: pic nic per il ricevimento

CONDIVIDI

PER UN BANCHETTO DI NOZZE INFORMALE OPTATE PER IL PIC NICL’estate è la stagione migliore per passare un po’ di tempo all’aria aperta, pregio che allora dovrebbe essere sfruttato anche in sede di matrimonio: chi si sposerà infatti in questi caldi mesi non potrà certo rinunciare ad allestire almeno il banchetto nuziale all’aperto, magari scegliendo il parco di una bella villa oppure qualche posto vicino al mare.

Ovviamente si possono preparare all’aperto magnifici ricevimenti, che trattengano in sè tutta l’eleganza dell’allestimento al chiuso: tavoli, fiori, illuminazione, tutto sarà ancor più affascinante proprio grazie all’ambientazione sotto le stelle o, naturalmente, il sole. Se avete però in mente una soluzione più informale sappiate che la scelta di godersi l‘aria aperta vi regalerà una opportunità originale, economica e molto divertente: il ricevimento pic nic!

Questa opportunità si adatta sicuramente ad una coppia giovane, che non desidera una festa troppo ingessata ma, al contempo, non vuole rinunciare alla raffinatezza: infatti sarebbe un grosso sbaglio pensare che il banchetto stile pic nic risulti meno curato di un ricevimento in tono più classico; grande cura dei particolari e inventiva sono infatti necessarie per far sì che questa originale soluzione riscuota successo. Vediamo allora insieme quali aspetti bisogna assolutamente tenere d’occhio per creare un perfetto pic nic di nozze.

Innanzi tutto bisogna pensare alle sedute: al posto dei tavoli ci saranno grandi tovaglie che sarà vostra cura rendere quanto più possibile comode; il nostro consiglio è di optare per tessuti morbidi e tanti, tantissimi soffici cuscini dove i vostri ospiti potranno rilassarsi durante la festa.

In secondo luogo occorre creare degli addobbi in tema con lo stile”campagnolo” del pic nic: come sempre saranno i particolari a fare la differenza ingegnatevi quindi a ideare qualche simpatica soluzione; il nostro consiglio è di creare delle composizioni con fiori secchi o fiori di campo da usare come “centrotavola“, potete poi disporre bicchieri, piatti e posate in grandi ceste da pic nic, facendo sì che ogni invitato possa prendere le proprie che voi avrete precedentemente contrassegnato con bigliettini segnaposto legati magari da nastri  colorati.

Per quanto riguarda il cibo, il nostro consiglio è di spargere per il prato vari tavoli, ognuno dedicato ad una portata e ognuno con chef e camerieri pronti a servire gli ospiti: potrete infatti fare in modo che dei cuoci si occupino di preparare alcune portate sul momento, ad esempio fritture o coppe di gelato; otterrete così una festa movimentata ma allo stesso tempo un banchetto di qualità, in cui gli ospiti si aggireranno tra tavoli di antipasti, primi, secondi, contorni, dolci e bibite.

Infine vi consigliamo di optare per bomboniere sempre a tema: anche esse potrebbero essere ad esempio dei mini cestini da pic nic, simpatici ma  anche utili, poichè i vostri ospiti potranno poi riutilizzarli nelle loro case come porta sale e pepe oppure porta caramelle.

Insomma come vedete le opportunità date da una festa stile pic nic sono infinite e tutte originalissime: certo forse le sedute non saranno molto agevoli per gli ospiti più anziani, ma siamo sicuri che alla fine il divertimento contagerà anche loro, facendogli dimenticare la scomodità di mangiare sull’erba.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!