Home Attualità

WEEKEND A TORINO: scoprendo le più artistiche uova pasquali

CONDIVIDI

LE PIU’ RAFFINATE UOVA DI PASQUA SI TROVANO PASSEGGIANDO A TORINO – Se per Pasqua non avete ancora progetti e l’idea del solito pranzo in famiglia o di un classico agriturismo non vi aggrada potete rivalutare l’idea di visitare una città per riscoprire la nostra Penisola. La proposta che vi facciamo è quella di un weekend a Torino.

Infatti la città piemontese è un’ottima meta per il periodo pasquale, non a caso uno dei suoi marchi di fabbrica è proprio l’uovo di cioccolata. Perchè allora non esplorare la città seguendo il filo rosso delle uova di Pasqua?

Anche se la città ha subito una grande opera di rinnovamento in occasione delle Olimpiadi del 2006, le mete chiave da ripercorrere nel vostro fine settimana rimangono quelle classiche: Mole Antoneliana, Palazzo Reale, Palazzo Carignano, Palazzo Madama, Museo Egizio, la Galleria Sabauda e la Cattedrale di San Giovanni Battista.

Dato che il viaggio è pensato sulla scia delle uova di cioccolato non può mancare una visita presso i celebri pasticcieri torinesi. Quest’anno sono state pensate sculture di cioccolato e uova appositamente per festeggiare i 150 anni dell’unione d’Italia. Inoltre tra le mille uova artigianali vi consigliamo di provare quelle ripiene di nocciole, vera e propria rarità tutta da gustare.

Insomma si preannuncia un weekend appassionante e, soprattutto, molto goloso!

LEGGI TUTTTI GLI ARTICOLI CORRELATI A “VIAGGI” CLICCANDO QUI!