Home Attualità

Fiori di Bach: Clematis per i sognatori cronici

CONDIVIDI

Il nono rimedio della tabella di Bach per tornare con i piedi per terra

La pianta da cui deriva il rimedio Clematis crescendo, opprime l’albero a cui si attacca e ne rende indistinta la forma. Le radici sono deboli, l’aspetto è etereo e fragile, i fiori che compaiono solo sulla sommità del cespuglio, sembrano avere la testa fra le nuvole.

Le costa mettere i piedi per terra perché praticamente è carente di radice, nel senso che essa è molto piccola rispetto alla pianta. Le sue guide pendono e le danno un aspetto galleggiante. I suoi semi sono di tipo piumoso, leggeri, e galleggeranno nell’aria senza meta. Ha un aspetto soave e delicato.

Parola di Bach:Per i sognatori, per gli addormentati, per coloro che non sono mai completamente svegli, e non provano nessun interesse particolare verso la vita. Persone tranquille, non propriamente felici della loro condizione, e che vivono più nel futuro che nel presente, sperando sempre in tempi più felici, in cui potranno realizzare i loro ideali. Nella malattia, fanno pochi sforzi o addirittura nessuno, per guarire. In certi casi possono arrivare a desiderare la morte nella speranza di raggiungere una vita migliore, oppure di ritrovare, forse, una persona cara che hanno perduto“.

L’individuo Clematis è nostalgico, eccentrico, fa innamorare col suo fascino sognante, e soffrire con la sua distratta indifferenza. Fa domande e non ascolta le risposte, è triste e stanco perché spreca le sue energie nell’immaginazione eccessiva. Incapace di provare vere emozioni perché lì dove vive, fra le nuvole, nessuno degli affanni del mondo è davvero importante.

Ha la tendenza a fantasticare e a fuggire dalla realtà, quindi raramente si trova al centro di conflitti e tensioni. Sognatore -utopico- ad occhi aperti, appare tranquillo, quasi “addormentato”, mai completamente sveglio, lento nei movimenti e nell’azione, è poco presente in ciò che fa, perché vive come sospeso in un mondo che non c’è, sentito come più sicuro rispetto alla realtà. Ha la tendenza a spendere denaro in cose futili, presto gettate. Dimostra poco interesse per la vita e ha poche ambizioni, si accontenta di sognare il proprio successo con l’attenzione e la speranza spostate al futuro.

Fra i sintomi fisici che Clametis può risolvere ci sono: paranoia, eccessiva sonnolenza, mancanza di concentrazione, ipotonia muscolare, psoriasi da depressione. Disturbi della memoria e dell’equilibrio, distrazione, svenimenti. Disturbi alimentari, anoressia o bulimia.

Clicca qui per conoscere gli altri rimedi!

fonte: floriterapia.com