Pro e contro del trattamento lisciante alla cheratina: è una buona scelta?

Il trattamento lisciante per capelli alla cheratina è gettonatissimo durante l’estate ma ha i suoi pro e contro. Prima di sceglierlo è bene conoscerli tutti! 

La cheratina è una proteina utilizzatissima nell’industria cosmetica, soprattutto per la formulazione di prodotti liscianti per capelli. Questa proteina possiede un enorme potere legante dell’idratazione: significa che è in grado di trattenere moltissima acqua.

trattamento cheratina lisciante capelli
(Chedonna)

In virtù di questa caratteristica i prodotti per capelli contenenti cheratina sono in grado di idratare i capelli a lungo e molto in profondità.

Questo consente prima di tutto di limitare o addirittura contenere l’effetto crespo, che spesso si genera perché i capelli risultano estremamente secchi e sottili.

trattamenti per capelli alla cheratina possono avere due funzioni: 

  • idratante e ricostituente, utilissima per ricostruire capelli dalla struttura danneggiata o naturalmente molto fini e tendenti a spezzarsi facilmente
  • lisciante, in grado cioè di cambiare la struttura chimica del capello e di farlo diventare liscio a lungo. Bisogna specificare però che i prodotti liscianti contengono acidi e altre sostanze aggressive (nei casi peggiori contengono addirittura formaldeide) e sono quelle che permetto di lisciare il capello. La cheratina presente in questi trattamenti serve soltanto a riparare gran parte dei danni e dello stress sopportato dai capelli.

Pro e contro: i trattamenti alla cheratina fanno male ai capelli?

In linea generale la cheratina è una proteina che genera soltanto effetti benefici sui capelli. Per questo motivo chiedere al proprio parrucchiere di eseguire un trattamento alla cheratina è sempre una buona idea.

capelli lisci cheratina
(Canva)

Nello specifico i trattamenti idratanti, nutrienti e riparativi, cioè che non mirano a lisciare i capelli, hanno soltanto effetti positivi sia sui capelli naturali sia sui capelli trattati.

In realtà i trattamenti nutrienti alla cheratina danno il meglio di sé sui capelli tinti o schiariti con tecniche come la decolorazione e i colpi di sole.

Anche se normalmente si collega l’utilizzo di trattamenti alla cheratina ai capelli lisci o che sono stati lisciati con procedimenti chimici, la cheratina è utilissima anche per dare corpo e texture ai capelli ricci. 

Idratati e nutriti in profondità, infatti, i capelli ricci tendono a perdere l’effetto crespo, si gonfiano meno e rimangono in piega molto più a lungo.

Contrariamente a quanto si pensa, i trattamenti ristrutturanti alla cheratina vanno bene sia sui capelli secchi sia sui capelli grassi. La grassezza dei capelli deriva infatti dall’eccessiva produzione di sebo da parte del cuoio capelluto (qui puoi trovare la routine perfetta per gestire il problema), non certo dalla struttura della lunghezza del capello. Dal momento che è proprio sulla lunghezza del capello che agisce la cheratina, e non sul cuoio capelluto, questi trattamenti possono essere effettuati su capelli di ogni natura.

La durata dei trattamenti idratanti alla cheratina naturalmente varia a seconda di una lunga serie di fattori. C’è di buono però che una maschera alla cheratina può essere ripetuta a distanza di tempi anche brevi, cioè non appena si ha l’impressione che i capelli abbiano perso morbidezza, lucentezza e idratazione.

Per quanto riguarda invece i trattamenti liscianti, le cose si complicano leggermente.

trattamenti liscianti alla cheratina, come già accennato, non si basano esclusivamente sull’azione della cheratina. Al contrario, sono gli acidi in essi contenuti a provocare l’effetto lisciante. La cheratina è solo un’aggiunta necessaria a riparare i danni.

Ne consegue che i trattamenti liscianti come i trattamenti brasiliani non devono essere eseguiti sui capelli trattati cioè tinti o decolorati, poiché risultano troppo aggressivi per una struttura del capello già indebolita dai trattamenti precedenti. Vanno quindi eseguiti solo e soltanto su capelli naturali.

Il trattamento lisciante dei capelli non deve essere eseguito più di una o due volte l’anno per evitare che i capelli vengano danneggiati in maniera irrimediabile. Considerando che la durata di questo trattamento va dai quattro ai sei mesi, a seconda dei tempi di ricrescita dei capelli, la loro realizzazione una o due volte l’anno è più che sufficiente.

Si consiglia in particolare di eseguire il trattamento lisciante alla cheratina in estate, in maniera da non dover sottoporre troppo spesso i capelli allo stress dato dall’utilizzo di phon o piastra lisciante. Sarà fondamentale però continuare a nutrire i capelli con maschere nutrienti alla cheratina soprattutto nei primi mesi dopo il trattamento.

Il trattamento lisciante alla cheratina può essere eseguito solo ed esclusivamente da professionisti specializzati e non deve assolutamente essere tentato a casa.

Al contrario, esisono in commercio molti tipi di maschere e prodotti alla cheratina grazie ai quali è possibile eseguire senza problemi i trattamenti nutrienti anche a casa.

I Consigli di Chedonna | Maschera professionale alla Cheratina

Caratteristiche:

  • 100% Made in Italy – 100% Senza Parabeni – Non testato sugli animali.
  • Keratin Therapy – Prodotto per uso professionale
  • Maschera ristrutturante delicata alla cheratina con aminoacidi ricavati dall’olio di noce di cocco.
  • Indicata per capelli normali o trattati. Ideale per un uso frequente grazie alla sua azione lenitiva.
  • Barattolo da 500ml

Prezzo Di Listino:
8,60 € (1,72 € / 100 ml)

Nuova Da:
8,60 € (1,72 € / 100 ml) In Stock
acquista ora