Smokey Eyes Cioccolato: scopri perché tutte si sono innamorate di questo make up

Lo smokey eyes marrone fonde perfettamente l’aria misteriosa e chic del classico smokey eye nero con la leggerezza e il glamour del trucco primaverile: non resta che provarlo!

Smokey Eyes cioccolato
(Pinterest)

La tecnica smokey eyes permette di creare make up intensi e magnetici che concentrano sugli occhi tutta l’attenzione possibile.

Si tratta di un trucco piuttosto drammatico, che normalmente viene realizzato con colori scuri e intensi, come il nero, il grigio e il viola che, però, sono sicuramente più indicati per la stagione invernale che per quella estiva.

Per questo motivo in primavera e in estate questa tecnica viene un po’ messa da parte e le ragazze davvero appassionate di questo make up ne sentono senza alcun dubbio la mancanza. Ecco come realizzare invece uno perfetto smokey eyes da portare in ogni stagione.

Lo Smokey Eyes Marrone: tutti i trucchi per realizzarlo a regola d’arte

smokey eyes marrone
(Pinterest)

Il marrone, come tutti gli altri colori utilizzabili per il make up occhi, può stare molto bene o molto male con la carnagione a seconda del sottotono della pelle.

Leggi anche => Il trucco semplicissimo per scegliere il fondotinta in base al sottotono della tua pelle

In linea generale si dovrebbero scegliere ombretti di un colore simile alla “temperatura” del sottotono della propria pelle.

Chi ha la pelle dal sottotono freddo e gli occhi castani o azzurri può scegliere ombretti marrone chiaro, marrone violaceo o marrone rosato.

Chi ha la carnagione piuttosto scura o un sottotono caldo dovrebbe scegliere invece un ombretto marrone caldo, cioè con note di arancione al suo interno. Sono assolutamente perfetti il color caramello, bronzo, rame e caffè.

Per realizzare correttamente uno smokey eyes è necessario utilizzare almeno tre diversi ombretti marroni: uno di base, uno più chiaro da utilizzare al centro della palpebra e uno più scuro da utilizzare nell’angolo esterno dell’occhio. Inutile dire che tutti i colori utilizzati devono avere lo stesso sottotono per creare un insieme armonioso e non stridente.

CheDonna Pinterest
Segui anche tu CheDonna su Pinterest, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

1 – Realizzare la base dello smokey eyes

Lo smokey eyes è un trucco che necessita dell’applicazione di molto prodotto sulle palpebre. Per questo motivo è sempre consigliabile realizzare una buona base trucco occhi per assicurarsi che il make up finale duri a lungo senza alterazioni.

2 – Tracciare e sfumare la riga sulla palpebra

Con una matita marrone molto morbida si dovrà tracciare una riga piuttosto spessa lungo la palpebra. Dal momento che questa riga andrà sfumata verso la parte superiore della palpebra con uno strumento apposito, come un pennello o uno sfumino, non sarà necessario realizzarla in maniera estremamente precisa.

3 – Realizzare la base del make up

Dopo aver tracciato e sfumato la linea sarà necessario applicare in maniera uniforme, su tutta la palpebra, il marrone di base, che dovrà essere scelto in base al risultato generale che si vuole ottenere.

4 – Applicare il marrone scuro e creare l’ombra

Il momento più importante per la realizzazione di questo make up è l’applicazione del marrone scuro nella parte più esterna degli occhi. Sarà necessario applicare il prodotto a forma di C, sfumandolo bene nella piega della palpebra e lungo la parte più esterna della rima ciliare con un pennello molto morbido e adatto allo scopo.

5 – Illuminare il centro della palpebra

L’unico difetto del trucco smokey eyes sta nel fatto che potrebbe risultare tropo cupo o troppo “piatto”, soprattutto se la differenza di colore tra l’ombretto di base e l’ombretto più scuro non è molto accentuata.

Per questo motivo è fondamentale restituire luminosità e tridimensionalità all’occhio. Il tocco finale di questo make up consisterà quindi nell’applicare pochissimo prodotto chiaro al centro esatto della palpebra. 

Nel fare questa operazione sarà strettamente necessario non sfumare il prodotto, limitandosi ad applicarlo con una pressione leggera ma decisa sul centro dell’occho.

Per accentuare l’effetto illuminante si potrebbe scegliere un prodotto con un po’ di glitter al suo interno, avendo cura di scegliere glitter rosa o bianchi se il trucco è a base di marroni freddi, oppure glitter giallo – aranciati se lo smokey eyes marrone è stato realizzato per un sottotono di pelle caldo.

 

6 – Mascara e ciglia finte

Infine, per dare un tocco finale al make up e renderlo assolutamente perfetto sarà necessario applicare abbondante mascara sulle ciglia. In questo modo si accentuerà la profondità dello sguardo.

Se le ciglia naturali risultano troppo corte o troppo poco arcuate c’è sempre la possibilità di ricorrere all’applicazione di ciglia finte, a patto naturalmente di saperle scegliere in maniera adeguata alla forma del proprio occhio, al trucco appena realizzato e all’effetto finale che si desidera ottenere. A questo proposito, ecco l’utilissima guida di Chedonna alla scelta e all’applicazione delle ciglia finte.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Nude Palette: ombretti modulabili a lunga tenuta dal doppio finish opaco e perlato; sperimenta combinazioni sempre diverse per creare un look adatto ad ogni occasione
  • Applicazione: utilizza il pratico applicatore doppio per sfumare e modulare gli ombretti dai colori intensi fino ad ottenere il risultato desiderato
  • Effetti e benefici: formato compatto e 8 tonalità di tonalità complementari per ottenere combinazioni sempre diverse, dal look nude naturale fino a uno smokey eye intenso
  • Formula: arricchita con minerali cotti per una texture morbida e vellutata che si sfuma facilmente
  • Colore: Sand

Prezzo Di Listino:
19,50 € (300,00 € / 100 g)

Nuova Da:
9,20 € (141,54 € / 100 g) In Stock
acquista ora
 

Da leggere