Cambio di stagione: come lavare coperte di lana in lavatrice

La stagione calda sta arrivando ed il cambio di stagione è vicino. Scopriamo come poter lavare le coperte di pura lana vergine in casa senza rovinarle.

letto matrimoniale
Pixabay

Il clima mite presto ci costringerà a fare il cambio di stagione e non solo quello dell’armadio e dei vestiti ma anche quello della biancheria dei letti, come piumoni e coperte di lana. Pulire in modo perfetto questi compendi letto sarà fondamentale per ritrovarli freschi e profumati la prossima stagione invernale.

Le coperte di lana come il piumone sono il corredo del letto singolo o matrimoniale più utilizzati e dopo avervi consigliato come lavare il piumone in casa senza rovinarlo, eccoci a consigliarvi il metodo più giusto per lavare le coperte in pura lana in casa senza essere costretti a ricorrere alla lavanderia professionale.

Come lavare le coperte di pura lana vergine e riporle in modo perfetto

lavatrice
Pixabay

Il caldo comincia a farsi sentire e come ogni anno le ‘pulizie di primavera’ ci porteranno a rivoluzionare la casa e ad alleggerirla di coperte, piumoni e lenzuola di flanella. Lavare coperte e piumoni in casa ci permetterà di avere un controllo diretto sulla loro igiene e anche di risparmiare qualche soldino.

Sia il piumone che le coperte di pura lana, possono essere lavati in acqua ed in particolare in lavatrice, avendo la giusta cura nello scegliere programma, temperatura e detersivo giusti per il tipo di capo che stiamo lavando.

Come rinfrescare  le coperte di lana senza lavarle in lavatrice

Se si è usata la coperta di lana con molta attenzione, senza macchiarla e senza sporcarla in modo eccessivo e si vuol evitare l’operazione di lavaggio al cambio di stagione, si potrà seguire l’esempio dei nostri nonni che per disinfettare e smacchiare indumenti e coperte utilizzavano la luce del sole.

La coperta di lana, potrà essere stesa al sole anche per due o tre giornate, magari dalle 10 alle 13 quando il sole è alto. Il sole provvederà a smacchiare in modo naturale il tessuto e regalerà a questa biancheria il profumo e l’effetto del bucato appena fatto. Se invece siete tra quelli che vogliono lavare le coperte in lavatrice, ecco i consigli giusti per pulirle senza rovinarle! Scopri anche come avere sempre un armadio sempre profumato. 

Come lavare le coperte di pura lana vergine in lavatrice

Scopriamo tutti i consigli su come lavare le coperte di lana in lavatrice senza correre il rischio di rovinarle. Il segreto sta nello scegliere la combinazione giusta tra programmi, temperatura e detersivo. 

Come riporre le coperte di lana dopo averle lavate

La coperta di lana dopo essere lavata, potrà essere asciugata al sole o per chi è provvisto di asciugatrice, con questo fantastico elettrodomestico. Dopo la perfetta asciugatura, la coperta di lana potrà essere piegata con cura e custodita in una sacco sotto vuoto, inserendo all’interno del sacco un piccolo sacchettino profuma biancheria, in modo da ritrovarla piacevolmente profumata quando dovrà essere rimessa in uso.