Chi è? Una delle attrici più sexy del mondo, la nuova Marilyn Monroe

Americana, bionda (naturale), bellissima e intelligente: l’identikit dell’attrice considerata da molti come la nuova Marilyn Monroe non si ferma qui.

Scarlet Johannson piccola vip da piccoli
(Instagram)

Grandi occhi azzurri, capelli biondi e pelle bianchissima: sono queste le caratteristiche che hanno reso una bambina qualunque una delle più belle e desiderate donne di Hollywood.

Di origini Polacche e Danesi, questa ragazza incarna perfettamente la bellezza dell’Est e la spigliatezza di chi è nato e cresciuto negli Stati Uniti. Fin da piccola ha dimostrato di avere un grande talento per la recitazione. Ha frequentato prestigiose scuole d’arte e si è esibita in diversi spettacoli teatrali studenteschi.

Scarlet Johannson piccola vip da piccoli
(Instagram)

Da adulta ha recitato al fianco di attori di prima grandezza come Robert Redford ed è stata scelta da Woody Allen per essere la protagonista di uno dei suoi eccentrici film.

Il grande successo però è arrivato nel momento in cui quest’attrice è stata scelta per dare voce e vita alla donna ritratta in un famosissimo quadro di Vermeer.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ARTE.it (@arteit)

Se la sua innegabile bellezza le ha spalancato le porte del cinema, in alcune occasioni è stata un grande ostacolo: proprio a causa della sua bellezza e della sua sensualità considerata eccessiva quest’attrice ha dovuto rinunciare al ruolo di Lisbeth Salander, la protagonista della serie The Girl with the Dragon Tattoo, conosciuto in Italia con il titolo Uomini che Odiano le Donne.

L’attrice che è considerata la nuova Marilyn Monroe ma non sopporta le domande “da femmine”

Scarlet Johannson piccola vip da piccoli
(Instagram)

Uno dei successi più recenti di quest’attrice è stato il ruolo di una super eroina in una saga cinematografica di prima grandezza. 

Con questo personaggio l’attrice ha potuto finalmente mettere in mostra non soltanto la sua sensualità e il suo fisico assolutamente perfetto, ma anche il suo pugno di ferro nel gestire interviste ridicole.

Di chi stiamo parlando? Naturalmente di Scarlett Johannson, che decise di tingersi i capelli di rosso prima di presentarsi al provino per il ruolo di Vedova Nera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da H | edits ☽⋆。˚✧ (@angelxfilm)

Dopo essere stata scelta per quel ruolo, Scarlett si ritrovò ad essere praticamente l’unica donna in un cast tutto al maschile e in più di un’occasione si ritrovò in situazioni davvero imbarazzanti.

Nel coro delle interviste, infatti, ai suoi colleghi maschi facevano domande profonde e interessanti sui loro ruoli e su come erano stati in grado di immedesimarsi nelle scelte dei loro personaggi, mentre a lei veniva chiesto principalmente come aveva fatto a ottenere la forma fisica necessaria a entrare nella tuta ti Vedova Nera.

L’attrice è sbottata in più di un’occasione e ha ricevuto il sostegno di tutti i suoi colleghi e in special modo di Iron Man, che la consolò dopo un’ennesima domanda inappropriata da parte di una giornalista.

Il suo carattere deciso e la capacità di ridere di se stessa dopo aver commesso un’ennesima papera, hanno fatto sì che Scarlett fosse assolutamente adorata dagli attori con cui ha lavorato nel corso della lunghissima serie Avengers.

In particolare, l’attrice ha stretto una fortissima amicizia con l’attore che interpreta Captain America, Chris Evans. I due sono famosi per farsi anche numerosi scherzi a vicenda, come ha dimostrato il loro incontro in un celebre talk show americano.

A prescindere dalla sua simpatia e dal suo carattere molto deciso, Scarlett è diventata famosa anche per essere considerata una nuova Marilyn Monroe a causa della fortissima somiglianza tra le due star di Hollywood, considerate in tutto e per tutto due sex symbol delle rispettive epoche.

scarlet johannson nuova marilyn
(Pinterest)

Il fatto che Scarlett venga percepita come una bomba sexy dello stesso livello della Monroe emerge anche dal personaggio dei Looney Toons che è stato ispirato direttamente a lei che ha un nome estremamente simile al suo, Starlett Johannson.

A Scarlett non dispiace affatto essere paragonata a Marilyn, dal momento che si sente “burrosa” come lei ed è molto grata di poter dimostrare che non bisogna essere necessariamente molto magre per essere sensuali. Al contrario, agli uomini piacciono le “morbide”.

Se però Marilyn era una bionda finta, dal momento che i capelli di Norma Jean erano castani in origine, quelli di Scarlett sono assolutamente naturali e lei adora il suo colore, tanto che per la maggior parte della sua vita ha portato i capelli biondi.

Le due attrici hanno però in comune una voce d’angelo: se tutti ricordano certamente la sensuale interpretazione di “Buon Compleanno” che Marilyn dedicò al Presidente Kennedy, non sono in molti a sapere che Scarlett adora le grandi donne del jazz, ha una bellissima voce e ha addirittura inciso un disco.

Per quanto riguarda i grandi amori, entrambe sono state piuttosto sfortunate sposandosi e divorziando diverse volte. Marilyn divorziò da tre mariti, Scarlett da due e sembra leggermente più fortunata in ambito sentimentale. Anche lei è stata sposata tre volte: il suo compagno più famoso è l’attore Ryan Raynolds, con il quale è stata sposata dal 2008 al 2011, dopo di lui c’è stato Romain Dauriac e nel 2020 Scarlett è diventata la moglie di Colin Jost, un altro attore americano.

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Indovina gli altri personaggi famosi leggendo tutti gli articoli sui Vip da Piccoli!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Colin Jost | SK (@daily.colin)

C’è solo da sperare che la terza sia la volta buona e che Scarlett rimanga la signora Jost per molti anni felici.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti