Cena orientale per restare leggeri? Tre idee facili e pratiche

La cultura orientale è ricca di proposte, asche per la cena: una zuppa, un piatto a base di pollo e una torta profumata e sofficissima

menu cena orientale leggero

Cene a base di piatti orientali ce ne sono tante. Oggi però abbiamo deciso di rimanere leggeri, senza perdere nulla nel gusto. Per questo cuciniamo tre piatti, dal primo al dolce, ricchi di gusto ma poveri di calorie: una zuppa con zucca e cocco, il pollo Satay e la torta al vapore.

Zuppa di zucca e cocco con erbette aromatiche

ingredienti

500g di zucca
1 cucchiaino di curry rosso
500 ml di brodo vegetale o di pollo
200 ml di latte di cocco
1 peperoncino rosso
erbe aromatiche

Scaldate il curry in una pentola per un minuto, poi aggiungete la zucca sbucciata e tagliata a pezzetti aggiungete il brodo e coprite con il coperchio. Lasciate cuocere per 10 minuti fino a quando la zucca diventa tenera.

Versate tutto in un mixer e frullate per ottenere una consistenza omogenea, rimettete in pentola e aggiungete anche il latte di cocco.
Amalgamate sul fuoco per qualche minuto, quindi servite caldo aggiungendo il trito di erbe aromatiche. Potete mettete basilico, prezzemolo, menta, timo o quello che più vi piace.

Cena orientale, leggerenza e gusto

Pollo Satay

ingredienti

500 g di petto di pollo
1 lime
olio di arachidi
salsa Satay
30 g di arachidi
1 cucchiaino di pasta di curry
200 ml di latte di cocco
1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo
1 cucchiaio di concentrato di tamarindo

Tagliare a dadini il pollo e bagnarli con il succo del lime. Poi spennellateli con poco olio e infilarli negli spiedini. Tostate le arachidi, tritatele e unirtele al resto degli ingredienti . Rimettete sul fuoco e cuocete 10 minuti.
Infine grigliate gli spiedini di pollo girandoli su tutti i lati e accompagnateli con la salsa.

Torta al vapore
Ingredienti:
2 uova grandi
65 g farina 00
100 g zucchero semolato
1 cucchiaio olio di semi di mais
1 scorza d’arancia grattugiata

cena orientale
torta al vapore

Preparazione:

In una ciotola sbattete le due uova 1 minuto con le fruste elettriche. Poi unite poco alla volta 100 grammi di zucchero semolato e la scorza di una arancia non trattata grattugiata.
Quindi unite la farina 00 setacciata poco alla volta e mescola con l’aiuto fino quando non sarà amalgamata completamente. A quel punto unite un cucchiaio di olio di semi di mais e fatelo assorbire nell’impasto sempre con le fruste
Quando gli ingredienti saranno bene amalgamati, prendete una pentola per la cottura al vapore.

Mettete l’acqua e accendete il fuoco fino all’ebollizione. A quel punto mettete il cestello per la cottura al vapore con la teglia, chiudete con un coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti.
Quindi togliete il coperchio e controllate la cottura con lo stecchino. Se è cotta, togliete la teglia dalla vaporiera e lasciatela raffreddare per un paio di minuti, quindi toglietela se servitela.