Feci e salute: la tua cacca rivela segreti sulla tua salute

Il tuo corpo elimina ogni giorno i rifiuti. Quindi, la cacca non è altro che cibo avanzato dopo che il tuo metabolismo ha assorbito tutti i nutrienti necessari. Se vuoi sapere qual’è lo stato della tua salute, dovresti prestare attenzione alla forma, al colore e all’odore delle tue feci.

Quanto peso perdiamo quando andiamo in bagno
Fonte foto: Istock

Se la tua cacca è dura, a pezzi, e devi fare uno sforzo per evacuarla può significare che sei stitico, ma probabilmente lo sapevi già. Quello che probabilmente non sai è che il fatto di evacquare quotidianamente non ti esonera dall’essere stitico. Secondo il gastroenterologo Anish Sheth del Princeton University Medical Center negli Stati Uniti, la regolarità della defecazione è una condizione basilare per una buona salute, ma alcune persone pensano che se vanno in bagno ogni giorno non sono stitiche, niente di più falso. E ci sono altre cose che probabilmente ancora non sai della tua cacca.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

L’aspetto delle feci indica lo stato della tua salute

Sapevi che esistono alcune caratteristiche delle tue feci che puoi osservare per avere informazioni importanti sulla tua salute? Ecco cosa indicano la forma, il colore e l’odore delle tuefeci:

Se la tua cacca è dura e difficile da espellere

Se le tue feci sono costantemente dure e vengono fuori in più pezzi e richiedono molto sforzo, puoi essere stitico. La causa più comune della stitichezza è l’assunzione insufficiente di fibre. Consuma più frutta, verdura, cereali integrali, fagioli e noci, che sono ricchi di fibre.

Se la tua cacca è nera o rossa brillante

Significa che qualcosa nel tuo tratto gastrointestinale sta sanguinando. Secondo il dottor Sheth, il sangue nelle feci potrebbe essere dovuto a qualcosa di benigno come le emorroidi. Poiché potrebbe anche essere dovuto a un’ulcera allo stomaco o al cancro del colon, è fondamentale avvisare il medico ogni volta che noti del sangue nella tazza del gabinetto. Alcuni farmaci da banco possono macchiare le feci di nero. Questo accade quando lo zolfo nel tuo tratto digestivo si combina con il bismuto, il principio attivo del farmaco, e forma il solfuro di bismuto, una sostanza di colore nero. La colorazione è temporanea e innocua e può persistere per diversi giorni anche dopo l’interruzione del trattamento. Nota che anche gli integratori di ferro rendono le feci nere.

Se la tua cacca è molle ma senza diarrea

Questo può significare che hai la celiachia. In Europa, questa patologia colpisce una persona su 100. I sintomi possono essere rilevati principalmente nelle feci e a volte le feci rappresentano l’unica indicazione che hai questa malattia. A causadella celiachia, il tuo corpo non è in grado di tollerare il glutine, una proteina di grano, segale e orzo. Mangiare il glutine distrugge i villi, le minuscole protuberanze simili a dita che rivestono il tuo intestino, rendendoti incapace di assorbire i nutrienti dagli alimenti che mangi. Alimentarsi con una dieta priva di glutine può aiutare ad assorbire i nutrienti, rafforzare le feci e trattare tutti gli altri sintomi della celiachia come affaticamento, dolore, gonfiore, depressione o eruzioni cutanee.

Se la tua cacca galleggia

Le tue feci galleggiano e hai un eccesso di gas nel tuo tratto digestivo se, secondo il dottor Sheth, mangi molti fagioli, germogli, cavoletti di Bruxelles o fai pasti molto grandi. E’ abbastanza normale che le feci galleggiano a causa del gas, e non è una fonte di preoccupazione, tuttavia, se le feci galleggianti diventano un fenomeno comune o se noti un aspetto untuoso, potrebbe significare che qualcosa impedisce al tuo corpo di assorbire il grasso dal cibo. Ad esempio, un’infiammazione o l’infezione del pancreas potrebbe impedirti di produrre abbastanza enzimi digestivi. Un’allergia o un’infezione alimentare potrebbe danneggiare il rivestimento del tuo intestino che influisce negativamente sull’assorbimento. Chiedi al tuo medico un test campione per vedere se c’è del grasso nelle feci.

Se la tua cacca ha odore di zolfo o uova e hai la diarrea

Probabilmente sei affetto da giardia. Questo parassita tende a vivere in acqua dolce, quindi se sei andato a nuotare in un lago, sei andato in campeggio o hai bevuto acqua non depurata di recente, allora potresti aver preso questo parassita. Il suo contagio non è sempre così ovvio. Potresti avere la diarrea per settimane o addirittura mesi, ma comunque sentirti bene. Il medico potrebbe necessitare di eseguire un test campione di feci per arrivare a diagnosticare e alcuni antibiotici possono trattarlo.

Se la tua cacca è liquida con un colore verde di alghe

Si può avere una infezione da clostridium difficile, secondo il Dr. Sheth, questo diventa più comune e di solito si verifica dopo l’assunzione di antibiotici. Il Clostridium difficile è un batterio che fa parte della flora del tratto digestivo, ma l’assunzione di antibiotici può uccidere i batteri buoni che mantengono un equilibrio in quella parte del corpo. Di conseguenza, i batteri possono crescere in modo incontrollabile e causare gravi problemi allo stomaco che possono portare a disidratazione, ospedalizzazione e, in casi estremi, persino alla morte. Chiamare immediatamente il medico se si è ancora in terapia antibiotica.

L’importanza della forma della cacca

Anche la forma della cacca rivela condizioni importanti legate alla salute del corpo. Ecco cosa indica la forma della cacca secondo la scala di Bristol:

Tipo 1: feci caprine, indicano stipsi severa.
Tipo 2: feci a forma di salsiccia, indicano stipsi non severa
Tipo 3: feci continue ma con presenza di crepe sulla sua superficie, indicano feci normali.
Tipo 4: feci liscie e morbide: indicano feci normali.
Tipo 5: Pezzi separati morbidi con bordi spezzati, facili da evacuare: indicano feci normali anche se in alcuni casi potrebbero indicare una mancanza di fibre nell’alimentazione.
Tipo 6: feci in pezzi con bordi frastagliati: indicano infiammazione.
Tipo 7: feci acquose o completamente liquide: indicano malassorbimento e infiammazione.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco perchè dovresti fare la cacca stando in questa posizione

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti