Home Attualità

Donna bianca spende migliaia di euro per assomigliare ad un’africana

CONDIVIDI

Questa donna tedesca che ha speso migliaia di euro in prodotti abbronzanti ed operazioni chirurgiche per diventare nera ed assomigliare alle donne africane.

Al giorno d’oggi stiamo stiamo assistendo ad una sempre maggiore esasperazione legata all’ossessione del proprio aspetto fisico. Si è disposti a spendere somme astronomiche per assomigliare al proprio prototipo di bellezza. Sfortunatamente, i mezzi utilizzati da queste persone possono avere conseguenze molto gravi sulla loro salute fisica e mentale.

Martina Alias ​​Malaika Kubwa, una donna bianca diventata nera

Chi tra noi non ha mai pensato di ricorrere al bisturi per correggere qualche difetto estetico? sicuramente molti, eppure spesso, per paura di essere giudicati, o per mancanza di mezzi, non osiamo infrangere la soglia della chirurgia estetica, e finiamo per accettarci come siamo, e ad amare queste “imperfezioni” che ci contraddistinguono e ci rendono unici. Ma questa donna tedesca non riusciva ad accettarsi e ha fatto di tutto per realizzare il suo sogno di essere una donna di colore a colpi d’abbronzatura e chirurgia estetica.
Martina è una donna tedesca che lavorava come hostess per una compagnia aerea. Non le mancava nulla per essere felice: aveva un uomo che l’amava e un lavoro che le dava l’opportunità di fare molti viaggi in giro per il mondo eppure sentiva sempre che mancava qualcosa … Martina aveva sempre sognato di somigliare alle donne africane, voleva diventare nera e avere un seno prosperoso.

La giovane donna decise di investire tutti i suoi soldi in operazioni chirurgiche.

Oggi, dopo aver subito più di 24 operazioni chirurgiche e diverse iniezioni di bronzing, Martina è praticamente irriconoscibile. Ora ha una carnagione scura e un seno enorme e dice di essere molto felice del suo nuovo aspetto. Prossimo passo? un intervento per pronunciare il suo naso e renderlo più ‘africano’.

Martina presta pochissima attenzione ai commenti offensivi che riceve da alcuni utenti di Internet. Continua a pubblicare foto del suo quotidiano e a dire che si sente perfettamente bene nel suo nuovo corpo.

Tuttavia, l’aumento del seno e l’abbronzatura estrema possono avere effetti molto dannosi sul corpo … È per questo motivo che è necessario pensare mille volte prima di eseguire trasformazioni fisiche di questo tipo.

Abbronzatura artificiale: quali sono i pericoli per la salute?

prendere il sole
Abbronzatura (iStock)

Sebbene molte persone possano essere tentate da una carnagione più scura o abbronzata, abbronzarsi al sole o in cabina può avere effetti molto negativi sulla salute. Ecco un elenco non esaustivo dei pericoli dell’abbronzatura esasperata:

– Rossore e infiammazione della pelle.
– Disturbi dell’occhio specie se gli occhi non vengono protetti durante l’abbronzatura.
– Invecchiamento precoce della pelle e comparsa di rughe e macchie marroni.
– Comparsa di diversi tipi di cancro della pelle.
– Difese immunitarie alterate.
– Disfunzioni cardiovascolari.
– Nausea e problemi digestivi (nel caso in cui vengano iniettate sostanze abbronzanti).
– E infine, rischio di dipendenza psicologica dalle sessioni UV.

Consigli per la salute:

Per ottenere una carnagione leggermente abbronzata senza mettere a rischio la tua salute, consuma alimenti ricchi di beta-carotene come carote, albicocche o spinaci. Questi ti daranno una bella carnagione proteggendo il tuo corpo dagli effetti dei radicali liberi.

Quali sono i rischi delle protesi mammarie?

Secondo gli specialisti, l’aumento del seno con impianti di grandi dimensioni può causare una serie di problemi di salute. Ecco una lista di effetti collaterali legati alla mastoplastica additiva:

– Rischi di infezioni e infiammazioni.
– Dolore alla schiena e al torace, causato dal peso elevato degli impianti.
– Alterazione della qualità della pelle a livello del seno.
– Difficoltà, anche impossibilità di allattare al seno.
– Rischio di rottura delle protesi mammarie.
– Perdita di sensibilità del seno.
– Smagliature quando le protesi sono troppo grandi.