Home Tatuaggi

Peluches tattoo: quando un amore è per sempre

CONDIVIDI
Fonte: Pinterest

Scopriamo i tatuaggi dedicati ai peluches, gli amici della propria infanzia.

Morbidi, coccolosi e pieni di sorrisi, è così che da adulti si ricordano i peluche avuti da bambini, quando al posto degli amici ci si rifugiava in camera a parlare con loro, portandoli poi con se nelle tante avventure immaginarie e non. I peluches sono da sempre un simbolo importante nello sviluppo del bambino, rappresentano un collegamento con il mondo reale che sa parlare il linguaggio dei più piccoli e del quale ci si può fidare. Un sostegno silenzioso che crescendo viene messo da parte per abbracciare il mondo adulto, fatto di amici in carne ed ossa, di studio, lavoro ed esperienze importanti. Quel piccolo amico silenzioso, però, non viene mai dimenticato davvero ma resta nel cuore di chi li ha amati. Un amore tenero che molti continuano a coltivare anche da adulti, tenendo con se i peluches dell’infanzia o comprandone di nuovi. Perché si sa, in ognuno di noi c’è un bambino nascosto e allora perché non dargli voce ogni tanto proprio grazie alla tenerezza di orsetti di pezza e pupazzi morbidissimi? Se poi si amano i tatuaggi, la risposta sta nel tatuarsi l’amico della propria infanzia o qualcosa che lo ricordi a grandi linee. Un modo per portare sempre con se il simbolo di quel sottile filo in grado di parlare direttamente al cuore di ognuno di noi.
Così, oggi, dopo aver esplorato le varie passioni espresse nei tatuaggi come quella per gli sport o la musica, oggi vedremo insieme quella per i peluches.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Drink tattoo: una passione da imprimersi anche sulla pelle

Tatuaggi dedicati ai morbidissimi peluches

Fonte: Pinterest

Morbidi, con musetti tondeggianti e occhi espressivi, in alcuni casi ironici, in altri appena tratteggiati, i peluches sono un trend in aumento nel mondo dei tatuaggi, scelti forse per mantenere il contatto con il proprio bambino interiore o per puro amore verso un ricordo lontano, nel bene e nel male questi musini si vedono sempre più spesso sotto forma di tatuaggio, a volte anche con espressioni insolite ma sempre pronti a rubare un sorriso.
Nella maggior parte dei casi ad essere raffigurato è un orsacchiotto, da sempre animale guida per i più piccoli che in lui vedono una sorta di protettore di sogni e segreti. Non mancano però anche altri soggetti, in alcuni casi anche difficili da definire se non fosse per il senso di morbidezza che trasmettono e che lascia subito intuire la loro essenza.
Insomma, quella di tatuarsi l’immagine di un peluche, a prescindere che sia o meno quello della propria infanzia, è un modo simpatico per portarsi addosso qualcosa di speciale. Vediamo, quindi, i più apprezzati sul web, ottimi anche per trarre spunto in caso di un nuovo tatuaggio. Certo, a meno che non abbiate sottomano la foto del vostro morbido amico d’infanzia o, ancor meglio, proprio lui, in modo da presentarlo al tatuatore e chiedergli di ricrearne un disegno il più possibile fedele all’originale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuaggi ispirati al sushi

Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest