Home Uomini & Donne

Uomini e donne: De Filippi costretta ad intervenire, rissa in studio

CONDIVIDI

Uomini e Donne è sempre più una cartina al tornasole della società e delle emozioni umane.

Se molto spesso ci troviamo a commuoverci ed emozionarci per le storie d’amore che nascono grazie a questo programma, ci capita però altrettanto spesso di indignarci per la rabbia ed il rancore che entrano in gioco tra le persone.

 

-> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Isola dei Famosi 2017, la coppia più discussa di Uomini e Donne sbarca in Honduras

 

Oggi, 16 febbraio, è andata in onda una puntata particolarmente accesa dello show.

Il trono over ha visto infatti una vera e propria rissa in studio, che ha persino richiesto l’intervento della De Filippi.

Le protagoniste sono state (a sorpresa?) Gemma Galgani e Tina Cipollari. In mezzo a loro, come sempre, Giorgio Manetti.

Ma procediamo con ordine. Ad inizio puntata Gemma ha tenuto a precisare di non apprezzare chi fa serate nei locali e che lei non le fa. Ha poi lanciato un’accusa a Tina Cipollari, colpevole di aver fatto soffrire la sorella della Galgani:

“Io le serate non le faccio e ne sono orgogliosa. Su questo stai zitta, ti tappo la bocca. Annuncio ufficialmente che sono stanca. Vorrei dire una cosa. Anch’io ho delle persone a casa, delle sorelle che quando tu mi offendi, stanno malissimo. Stai zitta! Ho delle persone che mi ammirano e quando tu mi offendi senza motivo, stanno malissimo e non riescono nemmeno più a guardare la televisione. Mia sorella ha pianto, quando tu mi hai offesa. Finiscila. Io non faccio serate, stai zitta perché ti tappo la bocca. Non le faccio perché non sono portata, non mi sento un personaggio, sono timida e non sono capace”.

La Cipollari non ha perso occasione di controbattere:

Non fai le serate perché non ti chiamano, bugiarda

 

-> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Uomini e donne: clamoroso, un ex cavaliere del trono over è diventato attore

 

La Galgani stanca delle continue discussioni si è dunque alzata dalla sua postazione e rivolgendosi a Maria ha affermato di non poterne più. A quel punto Tina si è alzata in piedi gridando:

“Cosa mi vuoi fare? Dai, sono pronta. Pensi di mettermi paura? Guarda che io ti sposto come un grissino. Non mi spingere. Io ti sposto come una piuma. Non ho capito perché mi spinge. Ti sfoghi con me se non ti fanno fare le serate?”

Ad un soffio dalla risa vera, è intervenuta Maria De Filippi che è riuscita a dividere le due donne.

L’antipatia è evidente, ma le botte sono rimandate. Almeno per ora!