Home Gossip

“Vergognati”, Belen fugge da Napoli

CONDIVIDI
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Belen Rodriguez sta vivendo un periodo di rinascita.

La sua storia d’amore con Andrea Iannone sembra andare a gonfie vele e finalmente la showgirl sembra aver ritrovato la serenità.

Brutte nuvole stanno però offuscando il suo cielo in questa giornata. Infatti Belen è stata protagonista di una incresciosa vicenda, che l’ha costretta a fuggire da Napoli.

La Rodriguez era attesa alla manifestazione “Tutto Sposi 2016″ a Napoli, ma si sarebbe presentata con moltissimo ritardo e sarebbe stata accolta da fischi ed insulti.

Vergognati“, le avrebbero gridato i fans mentre Belen tagliava il nastro della manifestazione. Sconvolta la showgirl sarebbe dunque fuggita da Napoli.

A raccontare l’episodio è stata Novella 2000:

“Belen Rodriguez è arrivata a Tutto Sposi 2016 con quasi tre ore di ritardo per poi lasciare la scene rifugiandosi per ben tre volte in auto perché il suo ingresso non sarebbe stato degno del suo personaggio e quindi «Non abbastanza composto». Belen si sarebbe anche lamentata del servizio di sicurezza dell’evento, camminando frettolosamente tra i padiglioni della fiera evitando contatti con il numeroso pubblico presente, in gran parte arrivato per vederla. Ma il peggio è accaduto durante il secondo taglio del nastro, dopo quello istituzionale, perché sia il pubblico sia i fotografi presenti l’hanno duramente contestata, fischiando e gridando «Vergognati!». A Belen non è rimasto che scappare via in auto, lasciando delusi i suoi numerosi fan”.