La verità di Tara Gabrieletto: ecco cosa è successo con Lucas e Giulia

tara-lucas- giuliaTara Gabrieletto finalmente svela la sua verità.

Dopo la bufera social che l’ha travolta nell’ultimo periodo, la compagna di Cristian Galella ha deciso di raccontare come sono andati realmente i fatti secondo lei.

Tara è stata attaccata sul web da centinaia di fans inferociti a causa della sua presunta intromissione nel trono di Lucas Peracchi a Uomini e donne. La Gabrielletto avrebbe infatti suggerito al tronista di aspettare a scegliere e di contattare Giulia Carnevali fuori dallo studio per mettersi d’accordo sulla scelta. O almeno così ha raccontato Lucas.

Ora Tara ha deciso di dire la sua ad Isa e Chia:
Le ultime puntate di Uomini e Donne ti hanno vista indiretta protagonista di una clamorosa vicenda: Lucas Peracchi e Giulia Carnevali hanno confessato, messi sotto pressione dalla redazione, di sentirsi da circa un mese al di fuori del programma e entrambi hanno dichiarato che a fare da tramite eri proprio tu. Tu hai smentito tramite i social tutte le loro dichiarazioni, ma cerchiamo di chiarire la vicenda punto per punto: com’è nato il rapporto tra te e Giulia?

E’ stata Giulia a contattarmi tramite Instangram con un messaggio privato su direct per ringraziarmi per le belle parole che avevo speso per lei nella puntata delle coppie.

Per quanto riguarda Lucas, invece, come vi siete conosciuti?

Ci siamo conosciuti il giorno dopo la sua serata di Capodanno, ma si è trattato giusto delle presentazioni. Poi ci siamo ritrovati in una chat di gruppo che aveva creato un nostro contatto in comune.

È vero che hai consigliato a Lucas di ‘allungare il brodo’ e prolungare il suo trono così da avere più visibilità e guadagnare di più attraverso le serate, una volta terminata la trasmissione?

Assolutamente no, ha fatto tutto lui! Io non vendo serate né a lui né ad altri personaggi!

Ci spieghi come e da chi è nata l’idea di questo famoso accordo tra Lucas e Giulia?

Qualora ci fosse stato un accordo certamente non è dipeso da me. Io non decido per le altre persone.

CLICCA SU SUCCESSIVA PER CONTINUARE A LEGGERE.