Home Primi Piatti

Farro, ceci e petto di tacchino: un piatto unico e gustoso!

CONDIVIDI

Il farro è  considerato il più antico frumento coltivato. Introducendolo nella propria dieta può rapprensentare una variante per quanto riguarda il consumo di cereali. Ha un maggior contenuto proteico rispetto ad altri frumenti, è ricco di vitamine e sali minerali, ma soprattutto è povero di grassi.

Il farro, un cereale da riscoprire!

rustic soup of beans and spelt

La differenza tra il farro integrale e quello perlato è che il primo ha un contenuto di fibre più elevato rispetto al secondo. Le fibre aiutano a favorire il transito intestinale e a proteggere l’intestino, contribuendo all’eliminazione delle scorie. L’apporto calorico di questo cereale è relativamente basso, pari a 340 chilocalorie per 100 gr.

Così, abbiamo pensato di proporvi una ricetta con questo frumento, arricchendolo con i ceci, legumi ricchi di proteine, fibre e sali minerali e il petto di tacchino.

Prepariamola insieme!

Ingredienti per 4 persone:

280 gr di farro perlato

400 gr di ceci

4 fette di petto di tacchino

1 rametto di rosmarino

1 scalogno

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio evo q.b.

Lavate accuratamente il farro perlato e cuocetelo in abbondante acqua salata per circa 25-35 minuti, deve raddoppiare il volume. Scolate e raffreddate sotto abbondante acqua fredda.

Nel frattempo, prendete una padella antiaderente e grigliate le fette di petto di tacchino. A cottura ultimata salate un poco e tagliate il petto di tacchino a tocchetti o striscette piccole e mettete da parte.

In un’altra padella antiaderente mettete un filo di olio evo e fate soffriggere per pochi secondi lo scalogno sminuzzato. Aggiungete ora i ceci scolati (se utilizzate quelli in barattolo) e il rosmarino lavato precedentemente, salate e pepate. Fate insaporire a fiamma bassa per circa 5 minuti. Aggiungete il petto di tacchino tagliato e fate insaporire per ulteriori 5 minuti, sempre a fiamma bassa.

Infine, prendete il farro perlato cotto e mescolatelo ai ceci e al tacchino. A padella coperta e sempre a fiamma bassa, lasciate insaporire per circa 5 minuti.

Il piatto è pronto!

Consiglio: Servite questo piatto tiepido e prima di servirlo aggiungeteci un filo di olio evo crudo.

Ovviamente, alcuni ingredienti possono essere sostituiti. Ad esempio potreste usare il petto di pollo al posto del tacchino o variare con un’altra tipologia di legume. E per chi è vegetariano basta non mettere la carne. Il piatto è ugualmente gustoso e saporito.