MUSICA: I JoyCut apriranno i concerti dei Chemical Brothers

JoyCutLa redazione di CheDonna, per la categoria Musica vi informa che saranno gli italiani JoyCut ad aprire le due date dei CHEMICAL BROTHERS, l’1 luglio all’Hydrogen Festival di Piazzola sul Brenta (Padova) e il 2 luglio al Postepay Rock in Roma di Roma (dove l’altro opening sarà affidato al giovane producer australiano Flume).

I JoyCut sono Pasquale Pezzillo (elettronica, chitarra, voce, contenuti, autore), Gael Califano (percussioni industriali) e Giannicola Maccarinelli (batteria tribale), innovativo trio di avanguardia elettronica, definiti eco-wave per il loro impegno nell’ambito dell’ecologia e dell’ambiente. Dopo aver suonato sui palchi più importanti di mezzo mondo (SXSW 2014 e 2015 [TX], CMJ [NY], Les Nuits [BE], Eurosonic [NL], Festival Chorus [FR], Tallinn Music Week [EE], Festival Indigènes [FR], MENT [SL], Liverpool Sound City [UK] e molti altri) e aver firmato un accordo in esclusiva editoriale con Sugarmusic, i JoyCut sono pronti a presentare i brani del loro “PiecesOfUsWereLeftOnTheGround” al pubblico italiano, in un live energico e senza respiro.

The Chemical Brothers, gli indiscussi maestri della musica elettronica, presenteranno sui palchi dell’Hydrogen Festival e del Postepay Rock in Roma il loro nuovo disco “Born in the echoes”, in uscita il 17 luglio (su etichetta Virgin EMI Records) e già ordinabile su iTunes.

Al disco, ha collaborato un cast stellare di artisti come Q-Tip (in “Go”, primo singolo ufficiale, video di Michel Gondry), Ali Love (in “EML Ritual”), St. Vincent (in “Under Neon Lights”), Cate Le Bon (in “Born In The Echoes”) e Beck (in “Wide Open”).

I biglietti per le due date sono disponibili sui circuiti TicketOne e VivaTicket. I biglietti per la data dell’1 luglio di Piazzola sul Brenta sono inoltre disponibili anche sul sito Fastickets.it e nel circuito di prevendita Fastickets, Unicredit, Cassa di Risparmio, Banca del Veneziano e SuperFlash. I live sono prodotti e organizzati da Barley Arts; quello dell’1 luglio è organizzato in collaborazione con Zed! Live.

Partendo dai più piccoli club di Londra 23 anni fa, il duo formato da Ed Simons e Tom Rowlands è arrivato a essere il gruppo di punta della scena elettronica mondiale, tra i pochi artisti del genere capaci di riempire le arene e di scalare le classifiche di mezzo mondo.

The Chemical Brothers hanno ridefinito il concetto di musica elettronica dal vivo, grazie all’uso massiccio di immagini psichedeliche, laser e luci stroboscopiche, create con la collaborazione del visual artist Adam Smith e che danno vita ogni volta a show spettacolari, davvero da non perdere!

Dettagli

Mercoledì 1° luglio – PIAZZOLA SUL BRENTA (Padova) – Hydrogen Festival (Company Arena)

Apertura porte: ore 18.30 – Inizio concerto: ore 21.00

Pit: € 50,00 + d.p.; Posto unico in piedi: € 40,00 + d.p.; Tribuna a sedere non numerata: € 50,00 + d.p.

Giovedì 2 luglio – ROMA – Postepay Rock in Roma (Ippodromo delle Capannelle)

Posto unico in piedi: € 40,00 + d.p.; Tribuna VIP: € 60,00 + d.p.