Home Attualità

Labbra gonfie? L’assurda moda che sta esplodendo sul web

CONDIVIDI

Le labbra di una donna sono una delle parti più sensuali del corpo femminile, per cui si tende a fare ricorso ai vari tipi di rossetto per metterle in evidenza e renderle ancor più attraenti. Un gioco della seduzione che ha portato anche a fare ricorso a trattamenti estetici, soprattutto per le donne di una certa età. Ma la moda del “botox” ha poi coinvolto anche le fasce più giovani per cui oggigiorno anche le adolescenti si avvalgono di questi espedienti per fare apparire le labbra più grosse.

abbra gonfie

Tra questi metodi, spunta quello fai da te che si sta ora diffondendo anche grazie alla rete e ai social, tramite i cosiddetti video tutorial. Una giovane teenager americana Kylie Jenner è stata la prima a lanciare una moda che consiste nell’inserire le labbra all’interno di una bottiglia per qualche minuto, aspirandone l’aria all’interno. In realtà chi non l’ha mai fatto? Infatti, si tratta di un gioco che molto spesso viene fatto anche dai bambini o adolescenti.

Eppure, dietro a questo gioco, emerge il famoso “fai da te” per rendere le labbra rigonfie. Il risultato l’avrete capito: dopo qualche minuto staccando la bottiglia di plastica dalla quale abbiamo aspirato tutta l’aria, le labbra risultano come trattate al botox!

Ovviamente, la giovane Jenner ha conquistato numerose fan e seguaci. Sul web e youtube emergono dunque una serie di video, come quello che Chedonna ha individuato per i suoi lettori,  pubblicati da giovani teenager che applicano il metodo e mostrano il risultato conquistato attraverso l’hashtag #kyliejennerchallenge con il quale sembra che ci sia una sfida in corso sui social!

Insomma, si tratta di una vera e propria gara tra adolescenti che è esplosa sul web. Tuttavia, non bisogna mai dimenticare che, come ogni gioco, questo sistema potrebbe anche rivelarsi pericoloso e non solo. Guardate per esempio il video che vi proponiamo, dove ci sono le performance peggio riuscite di giovani inesperti. Il pericolo è che si possano creare dei lividi attorno alla bocca, per non parlare del probabile danneggiamento del tessuto stesso delle labbra con questo rigonfiamento repentino ed innaturale. Accettiamoci come madre natura ci ha creati, rischieremo sicuramente meno!

Ecco il video: