Home Attualità

Il “toy boy” della senatrice Pd Pezzopane pizzicato con un’altra donna

CONDIVIDI

Suscita clamore la relazione tra la senatrice del Pd Stefania Pezzopane di 54 anni e il tronista, ex spogliarellista, Simone Coccia Colaiuta , di 30 anni.

colaiuta pezzopane

Infatti la scorsa settimana Novella 2000 aveva dedicato un articolo ad un presunto tradimento di Colaiuta, fotografato in un albergo di Napoli con la ballerina erotica Serena Rinaldi.
La Pezzopane replicò di essere al corrente che il suo amato “toy boy” fosse a Napoli con un’amica, che lui ha definito “una conoscente”. La Pezzopane in quell’occasione non ha dubitato, rinnovando il suo sentimento di fiducia nei riguardi del giovane partener.
Eppure, a distanza di una settimana ecco che riesplode il caso, questa volta con fotografie piuttosto espliciti e compromettenti pubblicate nuovamente da Novella 2000 e che mostrano Colaiuta e Rinaldi mentre si stanno dando un bacio.

La rivelazione è rimbalzata immediatamente sulle prime pagine delle riviste gossip mentre il quotidiano Libero ieri titolava: “Stefania Pezzopane, la senatrice Pd cornuta (ancora) da Simone Coccia Colaiuta”.

 La storia d’amore tra la senatrice e il sexy tronista sembra essere arrivata al capolinea. E dire che solo nel mese di febbraio, la Pezzopane difese a spada tratta l’amato Simone contro un approfondimento di Striscia della Notizia che accusava Colaiuta di aver rubato il titolo del “Più bello d’Italia“: “Il mio fidanzato non ha rubato nessuna fascia”, replicò la Pezzopane che in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi respingeva le definizioni di chi la vorrebbe “obnubilata da Simone, tanto da non accorgersi delle sue bugie”: “Peccato io fossi presente quando è stato chiamato sul palco e gli è stata messa la fascia. Non l’ha inventata”, disse la senatrice, annunciando che aveva l’idea di scrivere un libro per raccontare il suo amore con Simone.
“In questo Paese l’uguaglianza c’è solo a chiacchiere: agli uomini si perdona tutto, anche di pagare le fidanzate. Ad una donna che fa politica non si perdona di vivere una storia d’amore”, aveva sostenuto Pezzopane.
Nel mese di ottobre scorso, Pezzopane e Colaiuta avevano intonato la canzone di Celentano “Siamo la coppia più bella del mondo” nel programma Domenica Live di Barbara D’Urso, rendendo pubblico il loro amore con un bacio in diretta e dichiarando che “combatteremo fino alla fine per proteggere la nostra storia, i nostri sentimenti da qualunque forma di malignità. L’amore trionfa, uniti si vince”.

Lui, nel mese di settembre del 2014, fece anche in diretta radiofonica una proposta di matrimonio alla quale ancora oggi era in attesa di una risposta. Alla luce di queste ultime rivelazioni, ci si chiede allora che senso abbia la parola “amore” in un mondo in cui tutti è spettacolarizzato e banalizzato.