Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Angelina Jolie, dopo la mastectomia, l’operazione per togliere le ovaie

Angelina Jolie, dopo la mastectomia, l’operazione per togliere le ovaie

CONDIVIDI

Angelina Jolie, una mamma di sei figli, una moglie amorevole e una donna bellissima che con grande coraggio sta combattendo con tutte le sue forse contro un ereditarietà davvero pesante, quella del cancro. Angelina ha perduto la mamma, la nonna e la zia per un tumore, e nel 2013 dopo aver scoperto di possedere un particolare gene, decise per prevenire il cancro al seno di farsi asportare ambedue le mammelle.

ang

Chedonna.it vi svela il perchè di questa seconda, radicale scelta dell’attrice.

Angelina Jolie e l’operazione per asportare le ovaie

La bellissima Angelina, moglie di Brad Pitt, con cui ha 6 figli ha una mutazione del gene BRCA1 che la predispone al cancro alle mammelle e alle ovaie. Dopo aver fatto tutte le analisi e aver riscontrato che le sue ovaie non erano state ancora intaccate da masse tumorali, ha deciso di farsi asportare le ovaie e le tube di falloppio. Una decisione estrema ma che fa di lei una madre coraggio che in un intervista afferma:” i miei figli non potranno mai dire, mamma è morta di cancro ovarico”. L’asportazione delle ovaie, sicuramente terrà lontano il rischio di un cancro ma mette in menopausa forzata una giovane donna di 39 anni che dovrà sottoporsi e cure ormonali e che naturalmente ha rinunciato per sempre ad avere altri figli, biologici almeno.