Home Salute e Benessere

Rimedi naturali: dentifricio fai da te, per un igiene dentale sicura, bio e low cost

CONDIVIDI

I dentifrici comuni, quelli che si trovano in commercio, nella maggior parte dei casi contengono sostanze molto dannose per la nostra salute e quella dei nostri bambini. Chedonna.it vi propone alcune bio ricette per preparare un dentifricio in casa utilizzando soltanto ingredienti naturali e molto economici.

lavare_denti

Le sostanze chimiche molto pericolose che si trovano in quasi tutti i dentifrici sono i PEG, derivati del petrolio e il sodium fluorite un vero e proprio veleno corrosivo. Un alternativa esiste ed è sempre quella del fai da te. Preparare un dentifricio in polvere o in pasta, sarà un vero gioco da ragazze.

Come preparare il dentifricio in casa

Per preparare un dentifricio tutto naturale in pasta o in polvere avrete bisogno di alcuni ingredienti comuni ad entrambe le ricette.

VIDEO NEWSLETTER

-Argilla bianca o caolino

-bicarbonato di sodio

-sale integrale da cucina fino

-oli essenziali

Ci saranno delle varianti per ogni tipologia di dentifricio.

Dentifricio  in polvere al te verde

-3 cucchiai di argilla bianca

-1 cucchiaio di bicarbonato di sodio

-1 cucchiaio di sale marino integrale fino

-1 cucchiaio di tea verde

-10 gtt. di olio essenziale a piacere tra menta, salvia e finocchio

Versare il bicarbonato, il sale e il te verde in un macina caffè, tritare e setacciare la polvere ed infine aggiungere l’argilla e gli oli essenziali. Miscelare tutto e conservare in un barattolo con chiusura ermetica.

Dentifricio in pasta alla menta piperita

-3 cucchiai di glicerina vegetale

-10 gtt. di olio essenziale di menta piperita

-4 cucchiaini di bicarbonato di sodio

-1 cucchiaino di sale fino

Miscelare tutto fino ad ottenere una pasta morbida. Conservare in un barattolo a chiusura ermetica.

Questi dentifrici possono conservarsi per molti mesi se tenuti ben chiusi. La cosa importante da ricordare è quella di non prelevare mai il dentifricio direttamente con lo spazzolino, si contaminerebbe il prodotto. Sarà utile tenere a portata di mano un cucchiaino ed utilizzarlo per mettere il dentifricio sullo spazzolino.