Home Attualità

Dipinti che sembrano fotografie. L’incredibile talento di Yigal Ozeri

CONDIVIDI

Sembrano delle fotografie e solamente con un’attenta osservazione è possibile notare che in realtà si tratta di dipinti ad olio.

 Yigal5

 

La spettacolare arte di Yigal Ozeri

Di origini israeliane ma trapiantato in America, Yigal compie i suoi prodigi nel suo laboratorio di New York.

La sua arte, giustamente chiamata iperrealista, ha origine proprio negli Stati Uniti alla fine degli anni ’60 e annovera tra le sue fila svariate decine di artisti, più o meno famosi, quali Chuck Close, Ralph Goings e Richard Estes (anche la per la scultura è possibile trovare opere iperrealiste, vedi ad esempio nomi come Duane Hanson e John De Andrea).

Caratteristica di tale arte, ovviamente, è la ricerca spasmodica dei dettagli anche più insignificanti, sia che si tratti di soggetti umani che di un panorami.

Il “modus operandi” di Yigal è tutto sommato molto semplice: fotografa inizialmente il soggetto e sottopone successivamente l’immagine al fotoritocco per darle i toni, i colori e le ombre desiderate. Una volta data alla stampa la foto così lavorata viene dall’artista utilizzata come riferimento per poterla riprodurre su tela con colori ad olio.

Di seguito vi mostriamo alcune delle sue opere più famose e con le quali potete riscontrare voi stessi i livelli di maestria raggiunti da questo impareggiabile maestro.

Yigal1

 

Yigal2

 

Yigal3

 

Yigal4