Esplosione palazzina a Roma, un morto e 14 feriti. Ipotizzato reato con strage

Esplosione palazzina a Roma. E’ esplosa nella notte una bombola del gas in una palazzina a Roma provocando il decesso di un uomo di 50 anni e 14 feriti, di cui uno in gravi condizioni.  Inizialmente si era pensato ad un incidente, ma secondo le ultime indiscrezioni, la procura che ha aperto un’indagine ipotizza il reato di strage.

Firemen work near a building after a fir

Infatti, sembrerebbe che la bombola del gas sia esplosa in un appartamento del primo piano che era disabitato dopo lo sfratto di un inquilina. Tuttavia sembra che ora l’anziana signora sia ricercata in quanto su un’automobile parcheggiata davanti al palazzo è stato individuato un biglietto con la seguente scritta:  “Questa casa non ve la farò godere, ladri“. Elemento che ha indotto a pensare che si tratta forse di un atto doloso.
A causa della violente esplosione, sono inagibili ben undici appartamenti della palazzina  situata la numero civico 54 di via Vito Giuseppe Galati, in zona Palmiro Togliatti.

La vittima è un operaio di origine napoletano trovato morto dai vigili del fuoco intervenuti sul posto. L’uomo era nel suo bagno che non aveva finestre e dove si sarebbe rinchiuso per paura e deceduto per intossicazione da fumo. L’appartamento era situato proprio al piano superiore da dove è partita la deflagrazione.

In base ai primi accertamenti, l’esplosione è stata provocata da una bombola del gas lasciata aperta all’ingresso dell’appartamento disabitato al primo piano. I primi gennaio era stata segnalata una fuga di gas. Sul posto erano intervenuti i vigili del fuoco ed era stato sigillata la fuga e staccata la fornitura di gas.

Al momento l’indagine è stata aperta contro ignoti. Tuttavia, secondo  quanto hanno appreso gli inquirenti, gli attuali proprietari della casa avrebbero ricevuto delle minacce da parte degli ex inquilini. Intanto, il Nia dei vigili del fuoco con i carabinieri del Ris stanno svolgendo dei rilievi sul luogo dell’incendio per documentare la dinamica dei fatti.

Da leggere