Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Sally Hawkins

CONDIVIDI

Sally HawkinsOggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Sally Hawkins.

Sally Hawkins è un’attrice Britannica molto popolare, gloriosamente catapultata sotto i riflettori internazionali grazie al ruolo da protagonista interpretato in La Felicità Porta Fortuna – Happy Go Lucky, di Mike Leigh. Il ruolo le vale il Golden Globe nella categoria Migliore attrice in un film commedia o musicale nel 2008 e l’Orso d’argento nella categoria Migliore attrice al Film Festival di Berlino.

Tra i suoi film più conosciuti ricordiamo: An Education (di Lone Scherfig, 2009), We Want Sex (di Nigel Cole, 2010) e Submarine (di Richard Ayoade, 2010).

Nel 2013 abbiamo potuto ammirarla nei panni di Ginger, probabilmente il suo ruolo più noto al pubblico internazionale, nel tanto acclamato dalla critica Blue Jasmine di Woody Allen, con Cate Blanchett; un ruolo che le vale la sua prima nomination all’Academy Award® nella categoria Miglior attrice non protagonista, come anche svariati consensi sia ai Golden Globe che ai BAFTA.

Sally Hawkins partecipa a una serie di produzioni cinematografiche britanniche di successo, inclusi il thriller di culto The Pusher di Matthew Vaughan del 2004, Il Segreto Di Vera Drake (di Mike Leigh, 2004), Non Lasciarmi (di Mark Romanek, 2010), Jane Eyre (di Cary Joji Fukunaga, 2011), Grandi Speranze (di Mike Newell, 2012) e il più recente The Double (di Richard Ayoade, 2013).

La versatilità della Hawkins è ben evidente anche nella sua vasta produzione televisiva, che include il primo ruolo da protagonista avuto nel 2005 nella miniserie drammatica della BBC candidata al premio BAFTA, Fingersmith, accanto a Imelda Staunton. Recita anche nell’adattamento per la BBC dei romanzi “20,000 Streets Under the Sky” e nel film TV tratto da Jane Austen, Persuasione, in onda su ITV e che le vale il Golden Nymph Award.

Inizialmente attrice di teatro, Sally recita in diverse produzioni teatrali, tra le quali Romeo E Giulietta (di Damien Cruden, Theatre Royal, York), Il Giardino Dei Ciliegi (di Sonia Fraser, Theatre Royal, York), Molto Rumore Per Nulla (di Rachel Kavanagh, Regents Park) e La Casa Di Bernarda Alba (di Howard Davies, Royal National Theatre). Lavora anche in numerose produzioni del Royal Court Theatre, come ad esempio The Winterling di Jez Butterworth, nel 2006 e nel 2012; la pièce vincitrice di un premio, Constellations, con Rafe Spall (di Mike Longhurst). Nell’ottobre del 2010, Sally debutta a Broadway nello spettacolo La Professione Della Signora Warren (di Mike Hughes, Roundabout Theatre, New York).

Nel 2014, Sally ottiene il ruolo di Vivienne Graham nel film Godzilla della Warner Brothers e vince il premio Glamour come Attrice dell’anno.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.