5 cose che non possono mancare nella cameretta del bebè

Le mamme di tutto il mondo lo sanno bene: non c’è nulla di più emozionante del momento in cui si lascia l’ospedale con il proprio bambino per iniziare una nuova ed emozionante avventura insieme.

nursery

Ma come essere sicure di aver preparato la stanza del piccolo per tutte le esigenze? Noi di CheDonna.it dopo avervi illustrato Le 5 cose invisibili che non possono mai mancare nella tua camera da letto, abbiamo trovato per voi i cinque must have di ogni nursery che si rispetti!

I 5 must have della nursery perfetta

 

culla

Culla. In commercio ne troverete di ogni foggia e tipo, ma è sempre bene attenersi alla regola d’oro dell’arredamento: la semplicità. Ricordatevi che sarà necessaria solo per i primissimi mesi del piccolo e che è bene evitare parti staccabili e stoffe vaporose, visto il rischio di ingerimento da parte del piccolo.

fasciatoio

Fasciatoio. Altro elemento che non può mancare nella stanzetta di qualsiasi neonato. Meglio optare per una versione imbottita e priva di spigoli per garantire al vostro piccolo il massimo del comfort.

cuscino

Cuscino da allattamento. Ideato tanto per la comodità della mamma quanto per quella del piccolo, una volta provato non riuscirete a farne a meno!

carillon

Carrillon. Giostrine musicali e dolci melodie di carrillon sono da sempre l’ideale per accompagnare i sogni dei più piccini.

vaschetta

Vaschetta per il bagno. Utilissima per garantire il massimo della sicurezza durante il bagnetto. Le più tecnologiche rilevano addirittura la temperatura dell’acqua, ma tutte hanno in comune bordi non troppo alti e una struttura ergonomica di sostegno.

Firma: Silvia Fanasca

Da leggere