Home Attualità

MUSICA: “Madiba” di Ciccio Merolla e Riccardo Veno

CONDIVIDI

Ciccio Merolla & Riccardo Veno_ foto di Gaetano Massa_1_b

Da mercoledì 11 giugno, è online il video di “Madiba”, primo brano estratto da “INSTANT DIALOGUES”, l’album che sancisce discograficamente il sodalizio artistico tra il percussionista Ciccio Merolla e il sassofonista Riccardo Veno. Il disco, in uscita martedì 17 giugno, sarà presentato il 26 giugno a La Feltrinelli di Napoli.

Il video di “Madiba”, diretto da Mario Crocetta e prodotto da Jesce Sole, è opera di un giovane illustratore napoletano, Luca Sodano, che facendosi ispirare dalle note del brano ha realizzato istantaneamente una personalissima interpretazione dei suoni, attraverso linee, figure e iconografie. “Madiba” è il primo di tre videoclip di brani  estratti dall’ album “Instant Dialogues”, in cui giovani artisti creeranno delle opere lasciandosi ispirare dai brani del disco.

CICCIO MEROLLA, musicista dal grande carisma, è uno dei percussionisti-rapper più accreditati del panorama musicale italiano. Nel 2004 Ciccio pubblica il primo album solista “Nun Pressa’ O Sole” (Taranta Power/Rai Trade), un disco di sole percussioni in cui i ritmi etnici si sposano con ritmi hip-hop, funky e techno. Nel 2008 esce il suo secondo album “Kokoro” di Ciccio Merolla che si cimenta nel canto Rap entrando a far parte dei  più apprezzati poeti metropolitani del Sud. Nel 2011 esce il suo lavoro discografico “Fratammè”, (su etichetta Ghetto Nobile by Jesce Sole, distribuito da Edel), che, attraverso la durezza del rap, racconta storie di ordinaria violenza. Ciccio Merolla è inoltre un rinomato musicoterapeuta, che sfrutta la sua approfondita conoscenza musicale per curare oltre che comunicare.

RICCARDO VENO, sassofonista dalle eccezionali doti di polistrumentista e dalla poliedrica formazione, occupa uno spazio molto particolare nel panorama musicale italiano. Il suo album “Il Silenzio di Orfeo è divenuto colonna sonora di numerosi spettacoli di danza, film e documentari. Riccardo è autore di colonne sonore per  film, documentari, video d’animazione e incontri d’arte e compone musiche per spettacoli di danza e teatro. Recentemente ha presentato gli spettacoli-concerto “Pestis” (Oratorio per Neapolis) e “In Canto 34” (concerto per voci recitanti e fiati dall’Orlando Furioso di L. Ariosto), curandone musica e regia. Come musicista vanta collaborazioni con con i 99 Posse, Daniele Sepe, Enzo GragnanielloPeppe Barra, Raiz, Nino D’Angelo, E’ Zezi, Solis String Quartet, Alessio Bertallot, Rino Zurzolo e altri ancora.