LUNA DARK: I luna park abbandonati più inquietanti del mondo

Sssttt… fate silenzio. Non lo sentite? È il vento che ulula tra macerie e vecchie giostre abbandonate. Un tempo erano luoghi pieni di vita, ora sono solo degli spettrali luna park. Ottimi come location per qualche set cinematografico, principalmente per i film dell’orrore, in giro per il mondo ce ne sono a bizzeffe di queste lugubri attrazioni.

Che ne dite di fare un bel viaggio intorno al globo assieme a me e scoprire questi posti dimenticati?

Iniziamo subito con il famoso Six Flags di New Orleans, chiuso nel 2005 a causa dell’uragano Kathrina e mai più riaperto.

Ecco alcune fotografie del parco.

Proseguiamo con un altro luogo da brividi: il Prypiat Amusement Park in Ucraina, abbandonato nel 1986, a causa del disastro nucleare di Cernobyl.

Ecco alcune fotografie del parco.

Continuiamo con lo Spreepark di Berlino, abbandonato nel 2002 dove si trovano bizzarri animatronics e dinosauri, resi ancora più inquietanti dall’inevitabile trascorrere del tempo.

Ecco alcune fotografie del parco.

E ora addentriamoci in Giappone, dove a nord di ToKyo, c’è il Takakanonuma Greenland, costruito negli anni Settanta e abbandonato nel 1999 e al momento è quasi completamente inglobato nella foresta.

Ecco alcune fotografie del parco.

Sempre in Giappone, troverete il Nara DreamLand, una sorta di emulazione di Disneyland, costruito nel 1961 e abbandonato nel 2006.

Ecco alcune fotografie del parco.

Restando sempre in Oriente, dirigiamoci verso la in Cina, dove vicino Pechino, potrete vedere il China’s Wonderland, un parco divertimenti che non è mai stato completato e che sarebbe stato demolito per dare vita a un centro commerciale.

Ecco alcune fotografie del parco.

Ritornando negli USA, invece, in Florida, esiste il Discovery Island and River Country water park, abbandonato nel 2001.

Ecco alcune fotografie del parco.

E In Italia? A Milano, esattamente a Limbiate c’è il parco Greenland.

Ecco alcune fotografie del parco.

La Ragazza con gli Occhi Verdi

Potete seguire la blogger La Ragazza con gli Occhi Verdi su:

Facebook: La Ragazza con gli Occhi Verdi

Da leggere