Home Attualità ABITI SPOSA: le scarpe, come scegliere quelle giuste

ABITI SPOSA: le scarpe, come scegliere quelle giuste

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
CONDIVIDI

Ballerine, con tacco 12, comode e abbinate al vestito -Se pensate che una volta scelto l’abito da sposa tutti i problemi spariscano vi sbagliate di grosso. Infatti ogni cosa, dalla collana al bouquet di fiori, deve essere coordinata e moltissima attenzione deve essere riservata alla scelte delle scarpe.

Anche se le scarpe sono spesso ricoperte da strati di tulle non sono affatto un accessorio secondario in quanto rappresentano “l’impalcatura” su cui si poggerà la sposa per l’intera giornata del matrimonio.

Per tale motivo bisogna seguire alcuni criteri nel momento della scelta. Prima di tutto non aspettare l’ultimo giorno per acquistarle ma soprattutto non rinunciare alla bellezza di un tacco 12 solo in virtù della comodità. La scarpa alta può infatti anche essere comoda, basta optare per un modello con plateau o con il tacco largo o utilizzare cuscinetti in gel e cerotti antivesciche. Inoltre è essenziale seguire la propria personalità sia se si opta per scarpe alte sia per le ballerine; qualunque sia il modello deve riflettere lo stile dell’abito da sposa e riprenderne il colore il più possibile.

Nel momento dell’acquisto delle scarpe ricordatevi anche di pensare alla location scelta per festeggiare: evitate il tacco a spillo se il matrimonio si svolgerà in giardino o in stile campestre mentre se la location è in città ed è molto elegante il tacco 12 è obbligatorio!

Dulcis in fundo non aspettate la mattina delle nozze per indossare per la prima volta le scarpe acquistate; qualche giorno prima indossatele per fare passeggiate in casa in modo tale che la scarpa si adatti al piede e non faccia male il giorno più importante.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SUL MATRIMONIO CLICCA QUI.