ABITI SPOSA: intimo, cosa mettere sotto il vestito

Lingerie per la sposa, come sceglierla -Non  è il protagonista numero uno del matrimonio ma sicuramente l’intimo è una delle parti fondamentali durante il giorno del fatidico si soprattutto quando la festa finisce e i novelli sposi si possono godere un po’ di relax.

Per il 2013 l’intimo da sposa è all’insegna della sensualità e della femminilità ma soprattutto deve essere confortevole e comodo in modo tale che la sposa si senta libera di muoversi senza fastidi e irritazioni.

Solitamente l’intimo da sposa si acquista nello stesso negozio in cui è stato confezionato l’abito in quanto deve corrispondere alle linee del modello. Se ad esempio avete scelto un vestito senza spalline o molto scollato è meglio optare per un reggiseno a balconcino.

Anche nel settore intimo il 2013 vede il grande ritorno del pizzo e di meravigliosi ricami e dettagli trasparenti mentre il colore predominante è sempre il bianco ma anche in questo caso è consigliabile acquistarlo dello stesso tono dell’abito.

Reggiseno a balconcino, bustier, coppe in silicone, baby doll, perizoma o brasiliana … insomma le scelte sono tante e varie ma le parole d’ordine sono sempre le stesse: fascino e comodità, per la gioia della sposa e dello sposo!

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SUL MATRIMONIO CLICCA QUI.