Home Attualità

SALDI 2012: le regole d’oro della personal shopper

CONDIVIDI

Come comprare durante i saldi per fare acquisti glamour – E’ una lotta, un’arte, una missione, una gara: acquistare durante i saldi non è come andare normalmente per negozi; quando sulle vetrine compare quella magica parola noi donne diventiamo agguerrite come amazzoni  e allora passare la carta di credito non basta più. Ci vuole rapidità, grande velocità di decisione e idee chiare su cosa si intende comprare… insomma le regole sono ferree e rispettarle sembra l’unica possibilità per uscire vittoriose dalla lotta dei saldi!

In un simile contesto però l’aiuto di un’esperta forse è proprio quello che ci vuole per avere una marcia in più:  guardando qua e là sul web abbiamo trovato una personal shopper ricca di preziosi e astuti consigli per orientarci al meglio tra gli scaffali degli sconti .Vediamo allora cosa ci dice Daniela del blog www.2chic.it per affrontare i mitici saldi:

REGOLA N.1: NON ARRIVATE IMPREPARATE. E quindi fate un giro di perlustrazione nei giorni precedenti ai saldi, segnatevi i capi che vi interessano e i relativi prezzi senza sconto (vi serviranno per controllare che i saldi siano reali, ci sono commercianti che di questi tempi fanno un po’ i furbi), entrate in camerino e provateli, così quando tornerete potrete afferrare il capo e andare dritte alla cassa. Alcuni negozi fanno delle “preview” per i loro clienti abituali, permettendo a chi compra da loro tutto l’anno di avere un po’ di vantaggio sui clienti mordi e fuggi che cercano solo l’occasione, informatevi nei punti vendita dove vi servite abitualmente (molti mandano sms ai clienti fissi per avvisarli).
REGOLA DEI SALDI N.2 : FATE UNA LISTA. Controllate nell’armadio cosa vi serve effettivamente e per prima cosa comprate i capi che vi mancano. (Quei sandali rossi tacco 12 saranno stati anche un affare, ma non se eravate uscite di casa in cerca di stivali!). Vi servirà a tornare a casa con i capi che vi servono davvero e a non riempire le shopper di vestiti e scarpe di cui potreste fare a meno! Spendete prima per le necessità, poi se avanza qualcosa… levatevi pure gli sfizi!
REGOLA DEI SALDI N.3 : scegliete solo capi che vi stanno bene e che si abbinano a quello che già avete. Anche se a metà prezzo, un vestito della taglia sbagliata non vi starà mai bene, inutile comprarlo pensando ai miracoli di un sarto o di una dieta: resterà ad ammuffire nell’armadio. E comprare un capo scontato per poi dover scegliere qualcos’altro da abbinarci non è un gran risparmio!
REGOLA DEI SALDI N.4 : NON PORTATE A CASA NULLA CHE NON AVRESTE COMPRATO ANCHE A PREZZO PIENO. Ovvero: se un capo vi sembrava orribile quando costava 180,00 euro, perché a 50,00 euro vi sembra improvvisamente irresistibile? Sarà anche super scontato, sarà anche un affare… ma se il colore vi regala un colorito grigio-verde, o la fantasia macro vi aumenta di due taglie… lasciatelo lì! Se non vi piaceva prima un motivo ci sarà…
REGOLE DEI SALDI N.5 : CONTROLLATE BENE IL CAPO DENTRO E FUORI. Quindi che le cuciture, gli orli e le asole siano di buona fattura, che ci siano entrambe le etichette interne (quella del marchio, della composizione e della manutenzione), che non ci siano macchie, fili tirati o difetti nel tessuto. Lo stesso vale per borse, scarpe e accessori: controllate sempre i dettagli (sono quelli che fanno la differenza!)
REGOLA DEI SALDI N.6: CONSERVATE LO SCONTRINO E INFORMATEVI IN NEGOZIO DEL TEMPO A DISPOSIZIONE PER UN EVENTUALE CAMBIO. Alcuni commercianti tendono a dire che la merce in saldo non può essere cambiata, ma non è così. Idem per i pagamenti con la carta di credito, non è vero che non si possono fare quando ci sono in corso vendite promozionali o sconti.

Adesso dovreste essere pronte per affrontare in modo vincente le giornate di super sconto che vi attendono: a noi di Chedonna non resta che augurarvi buono shopping!

Fonte: http://www.facebook.com/pages/DANIELA-STYLISTPERSONAL-SHOPPER/188358642968

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!