Home Attualità

Allume di Rocca: la soluzione per chi ha rinunciato ai deodoranti

CONDIVIDI

Se soffrite di allergie l’allume di rocca è la soluzione che fa per voi

Il deodorante è sicuramente un alleato fondamentale nelle giornate di ogni persona: sapere che qualsiasi odore sgradevole è sotto controllo ci permette di essere rilassati, sicuri di noi stessi e dare quindi il meglio in ogni attività. Per noi donne poi tutto ciò è, se possibile, ancor più vero: la sicurezza in noi stesse deriva infatti in gran parte dall’apparire al meglio e, soprattutto il “quel periodo del mese”, sentirsi fresche e profumate è un aiuto notevole.

Purtroppo il deodorante è un aiuto più “rischioso” che “prezioso”: infatti spesso è una fonte assicurata di rossori, ghiandole ingrossate e prurito … in una parola di allergia! Sono numerosissime le persone costrette a cambiare minimo una volta al mese il proprio deodorante e spesso senza riuscir a trovare la soluzione adatta alla propria pelle. In questo caso la scelta migliore non è certo rinunciare, soprattutto perchè i vostri colleghi d’ufficio non ne gioirebbero: l’unico tentativo rimasto è rivolgersi ad un rimedio naturale e, soprattutto, a prova di allergia.

Una valida soluzione viene dal lontano Oriente: sembra infatti che furono proprio gli abitanti dell’antico Egitto e dell’oriente ad utilizzare l’allume di rocca (nome con cui è comunemente conosciuto l’allume di potassio) come rimedio per i cattivi odori. Questa pietra praticamente trasparente, applicata dopo una doccia, rilascia delle microparticelle saline capaci di impedire la formazione dei microbatteri, causa di quegli odori così sgradevoli. L’applicazione non occlude però in alcun modo i pori della pelle, che potrà così traspirare e essere soggetta alla regolare sudorazione.

L’allume di rocca è inoltre anche un valido aiuto dopo la depilazione: esso infatti disinfetta la pelle e favorisce la cicatrizzazione di eventuali piccole ferite.

Un prodotto quindi che accomuna uomini e donne per entrambi i suoi usi (consigliatissimo infatti dopo la rasatura): nessuno potrà quindi lamentarsi se lo stick occuperà un  po’ di spazio sulle mensole del bagno.